sabato 16 Gennaio 2021

BORGARO TORINESE – Intitolata una via ad Anna Frank

L'Amministrazione ha voluto così celebrare il “Giorno della Memoria”

BORGARO TORINESE – Venerdì 25 gennaio si è tenuta la cerimonia dI intitolazione di via Anna Frank. L’appuntamento si è svolto alla presenza degli studenti dell’Istituto Comprensivo di Borgaro.

[su_slider source=”media: 179285,179286″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’Amministrazione ha voluto celebrare così il “Giorno della Memoria” durante il quale si ricordano le vittime dell’Olocausto. La decisione è stata presa durante una commissione convocata lo scorso novembre. In quell’occasione si è scelto di dedicare all’autrice del “Diario” la viabilità che separa la piscina dall’hotel Pacific. Si tratta di una “bretella” di collegamento tra le vie Risorgimento e XX Settembre. Sono appena 200 metri senza numeri civici, se non un passo carraio, che verrà riclassificato. Quindi la variazione non comporterà disagi ai cittadini.

In seguito allo svelamento della targa, ha dichiarato il sindaco Claudio Gambino: “ Negli anni ’40 si viveva in condizioni disumane all’interno dei campi di concentramento dove molti hanno perso la vita. Anna Frank ha avuto il merito di raccontarlo con gli occhi di una giovane donna”.

La giornata è stata conclusa dal discorso della dirigente scolastica Lucrezia Russo: “I giovani non sono solo il nostro futuro ma anche il presente. Solamente se scegliamo da che parte stare c’è speranza”. Per concludere in bellezza, gli alunni delle medie borgaresi hanno letto alcuni brani relativi all’argomento.

[su_slider source=”media: 175353,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 119356,147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 179291,179289,179288,179290″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...