ATTUALITÀ – Il CIOFS-Centro Italiano Opere Femminili Salesiane del Piemonte, la Città Metropolitana di Torino, la scuola teorico-pratica Malva-Arnaldi di Bibiana e il GIP FIPAN-Groupement d’Intérêt Public pour la Formation et l’Insertion Professionnelles di Nizza organizzano l’Open Day della terza edizione dei corsi di formazione di “VALE-Valore all’esperienza”, un progetto transfrontaliero che coinvolge i territori di Torino e di Nizza, storicamente riconosciuti per la loro eccellenza nell’arte della pasticceria e gelateria. L’appuntamento è per lunedì 21 gennaio dalle 14,30 alle 16,30 nella sede del Centro di formazione professionale “Virginia Agnelli” di via Paolo Sarpi 123 a Torino

[rev_slider alias=”paonessa”]

Come nelle due precedenti edizioni, l’intento del progetto VALE è quello di intercettare le prospettive di sviluppo e le esigenze del settore, proponendo ai partecipantipercorsi formativitransfrontalieri altamente professionalizzanti, uniti ad azioni di rinforzo dell’occupabilità e accompagnamento alla creazione di impresa. L’Open Day è l’occasione per avvicinare i giovani che possono essere interessati al percorso formativo.

L’obiettivo di VALE è di formare professionisti dell’arte dolciaria capaci di valorizzare il territorio e di avviare e consolidare attività di impresa, utilizzando i prodotti agroalimentari tipici locali e trasformandoli in prodotti artigianali di qualità. Il progetto prevede sei percorsi formativi destinati a novanta giovani e adulti, suddivisi tra il versante italiano e il versante francese. L’originalità di VALE risiede nella definizione di un profilo professionale transfrontaliero e nelle caratteristiche del percorso di formazione, che coniuga artigianalità e innovazione imprenditoriale, valorizza l’esperienza personale e prevede servizi specifici di supporto al lavoro e all’autoimprenditoralità.

[su_slider source=”media: 162328,175353″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La Città Metropolitana di Torino partecipa al progetto mettendo a disposizione le proprie competenze nell’ambito dei servizi di accompagnamento alla creazione d’impresa. Dal 1994 infatti l’Ente di area vasta – Provincia di Torino fino al 2014, Città Metropolitana dal 1° gennaio 2015 – gestisce iniziative legate all’accompagnamento e supporto alla creazione d’impresa e di promozione della cultura imprenditoriale, con il servizio “MIP – Mettersi In Proprio”, che dal 2003 è operativo nell’ambito del PO FSE Regione Piemonte. Attualmente il servizio è finanziato dal Fondo Sociale Europeo 2014-2020.

[su_slider source=”media: 147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here