SAN FRANCESCO AL CAMPO – Domenica 6 gennaio si è tenuto il “Gran pomeriggio della Befana” a borgata Madonna. La festa si è tenuta nel cortile adiacente alla chiesetta di via Torino. Decine di bambini hanno incontrato la Befana dell’Avis e Aido.

[rev_slider alias=”paonessa”]

La vecchina ha offerto caramelle, calze e una buona parola a tutti. Quindi i piccoli sono stati invitati a pescare dal pozzo di San Patrizio un piccolo dono. L’attrazione è stata gestita da Gioele Ballesio e da Noemi Castagneri. Nell’attesa, nonni e genitori hanno potuto degustare cioccolata calda e paste di meliga servite dai volontari.

[su_slider source=”media: 162328,175353″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Commenta il presidente Roberto Ballesio: “Nell’edizione 2019 è stato registrato un forte incremento di visitatori. Siamo certi che la maggiore affluenza sia stata anche dovuta alla scelta di promuovere l’allestimento in modo diverso”. La sezione locale dell’Avis, infatti, ha deciso di celebrare il trentesimo anniversario puntando sulla promozione e divulgazione attraverso il nostro quotidiano, ObiettivoNews.

Le elevate visualizzazioni hanno portato a risultati maggiori rispetto agli anni passati. Continua Ballesio: “L’ingresso è libero. Il ricavato andrà a favore di un progetto d’adozione a distanza.“ El presepi con el ciochè” riaprirà domenica 13 gennaio dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19.

[su_slider source=”media: 147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here