RIVAROLO CANAVESE – Si è svolta sabato 22 dicembre l’annuale maratona di Natale presso la sede dei corsi dell’associazione Liceo Musicale di Rivarolo Canavese a partire dalle 14.30 fino alle 22.00 circa.

Ad esibirsi, come da tradizione, gli allievi dei corsi di musica e canto delle sezioni classica e moderna con particolare attenzione ai più piccini e ai “battesimi” musicali di quanti hanno appena iniziato a cimentarsi con la pratica strumentale.

Lo scettro della presentazione quest’anno è stato affidato alle due pianiste canavesane Federica Bertot e Beatrice Pascale che hanno egregiamente sostituito nel compito la direttrice Sonia Magliano e si sono alternate lungo tutto il pomeriggio in fresche e piacevoli introduzioni anche con il contributo di alcuni insegnanti che si sono prestati a divertenti gag insieme con impacciati allievi alle loro prime esperienze di spettacolo.

nfimpiantibanner
bannerdefomac2

Un momento per scambiarsi gli auguri prima della pausa invernale, per rivedere vecchi soci che hanno intrapreso altre carriere o per salutare i più giovani che si avvicinano timidamente alle avventure di palco sempre con un occhio attento all’impegno sociale. Anche quest’anno, infatti, le porte dell’associazione si sono aperte alla Caritas cittadina per raccogliere fondi per i più bisognosi a testimonianza di come la vita associativa debba anche avere un grande impegno civile. Allo stesso tempo è stato il consueto momento per distribuire gli attestati fedeltà agli allievi iscritti da almeno 10 anni che con orgoglio il Presidente Davide Fornero ha consegnato ai cantanti Niccolò Ala e Aurora Quarantelli di Barbania e al Rivarolese cantante e ballerino Gioele Scafidi.

Molto orgogliosi e soddisfatti del risultato tutti gli insegnanti presenti che hanno dato appuntamento per la ripresa regolare dei corsi a lunedì 7 gennaio con il consueto orario dalle 14 alle 22.

ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here