RALLY – Legacy al Monza Historic Rally Show regalando ai fratelli Balletti e al team una grande soddisfazione a coronamento di una grande stagione sportiva Nizza Monferrato (AT), 10 dicembre 2018 – Il Natale arriva con anticipo in casa Balletti Motorsport e il regalo più ambito ed importante, lo confezionano Salvatore “Totò” Riolo e Gianfranco Rappa che vincono con schiacciante superiorità l’edizione 2018 del Monza Historic Rally Show alla guida della Subaru Legacy 4×4 Gruppo A preparata nell’officina di Nizza Monferrato.

[rev_slider alias=”paonessa”]

Oltre ad arricchire il prestigioso palmarès con un trofeo che mancava, il pilota siciliano ha portato per la prima volta al successo nell’evento di Monza, una vettura a trazione integrale; Riolo è partito subito forte chiudendo il prologo al comando e con cinque scratch sulle nove prove disputate, ha via via aumentato il vantaggio, infliggendo pesanti distacchi agl’inseguitori. Nemmeno un paio di piccoli inconvenienti patiti nella prima tappa hanno potuto impensierire i futuri vincitori che hanno potuto contare su un mezzo altamente performante e soprattutto, affidabile.

Col successo di Monza, si è completato un importante trittico di vittorie in poco meno di tre mesi: dopo l’ottima performance dell’Elba Storico, è arrivato infatti il sigillo al Legend e ora, come splendido regalo di Natale, quello del Monza Historic Rally Show.

[su_slider source=”media: 162328,175353″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Alla gara corsa nel circuito brianzolo era presente anche la Porsche 911 RSR Gruppo 4 affidata a
Maurizio Rossi e Giorgio Genovese in gara soprattutto per ritrovare l’affiatamento col mezzo da parte del pilota ed accrescere l’intesa col navigatore; l’operazione si stava completando, ma una toccata ed un altro inconveniente hanno decretato lo stop anticipato ad una prova dalla fine.

Oltre ai conduttori e ai ragazzi dell’assistenza, Carmelo e Mario Balletti voglio ringraziare l’appassionato cuoco vicentino Francesco Gallo, per la squisita ospitalità di alto livello e curata in tutti i particolari, che ha fatto sentire la Balletti Motorsport come a casa propria.

[rev_slider alias=”librofiori”]

[su_slider source=”media: 147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here