venerdì 14 Maggio 2021
venerdì, Maggio 14, 2021
spot_img

CASTELLAMONTE – Rimpasto della Giunta Mazza e ridistribuzione delle deleghe (VIDEO)

Chiara Faletto è il nuovo Assessore; Teodoro Medaglia resterà vice Sindaco fino a fine mandato

CASTELLAMONTE – “Vogliamo rinnovare il nostro impegno ai cittadini, e lo facciamo mettendoci la faccia, fino in fondo.” Queste le parole del Sindaco Pasquale Mazza, durante la conferenza stampa di ieri, lunedì 10 dicembre, in cui è stato presentato il rimpasto della Giunta e la ridistribuzione delle deleghe.

[rev_slider alias=”paonessa”]

“Siamo intenzionati a portare avanti il mandato – ha proseguito Mazza- nel rispetto dei cittadini. Non siamo certo esenti da errori, ma è inevitabile compierne quando si lavora. Ad inizio mandato avevo dichiarato che il ruolo di vice Sindaco sarebbe stato ricoperto a rotazione, ma alla luce della situazione attuale, abbiamo deciso che resterà fino a fine mandato, Teodoro Medaglia.”

Medaglia anche le deleghe ai lavori pubblici, viabilità, manutenzioni, verde pubblico, cimiteri, agricoltura e fiere, mercati e commercio.
“I Commercianti avevano già prima un riferimento – ha aggiunto il primo cittadino – Marialuisa Villirillo, solo che mi è stato detto che non si riusciva a raggiungere. Ora avranno un riferimento unico, Teodoro Medaglia.”

[su_slider source=”media: 175353,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il Sindaco mantiene le deleghe sull’attuazione del Programma, il Coordinamento delle attività amministrative, la rete tra i Comuni, i rapporti con gli Enti Superiori, la Polizia Municipale e la programmazione economica.

È diventata Assessore, come era prevedibile per via delle quote rosa, Chiara Faletto, con deleghe all’Istruzione, toponomastica, politiche giovanili e arredo urbano.

[rev_slider alias=”librofiori”]

Patrizia Addis, Assessore, avrà competenza in materia di sanità, servizi sociali, volontariato, edilizia popolare, lavoro, trasporti, ricerca bandi di finanziamento, bilancio e tributi.

Marco Bernardi Ghisla, Assessore, all’urbanistica, edilizia privata, ambiente, B.I.M e frazioni.

Claudio Bethaz, Capogruppo e Consigliere con deleghe alla cultura, Mostra della Ceramica, Associazioni, turismo e coordinamento eventi e comunicazione.

[su_slider source=”media: 119356,147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Infine il Consigliere Alberto Pautasso, con deleghe allo sport, rapporti con SMAT, protezione civile, attività produttive, illuminazione pubblica, organizzazione del personale e patrimonio.

“Siamo una squadra compatta – ha commentato il Sindaco – e andremo avanti a lavorare. Cose ne abbiamo fatte; ci siamo ritrovati in una situazione disastrosa. Però posso dire che abbiamo pagato 180mila euro ad Ambrosini per Asa, 74mila euro dovuti alla Comunità Montana e oltre 200mila euro a Teknoservice con il quale adesso siamo in pari. Siamo soddisfatti di questo risultato. Anche se non è stato facile. E stiamo lavorando per proseguire alla realizzazione dei punti in programma.”

[rev_slider alias=”urb”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img