IVREA – Un Teatro Giacosa gremito in ogni ordine di posti ha ospitato giovedì sera, 22 sera un importante connubio artistico: il Centro Danza Arabesque ha messo in scena un estratto del saggio “Il fantastico mondo di Alice” abbinandolo alla terza tappa della tournée della Adriana Cava Dance Company con “Dancing in New York”, spettacolo di successo nato da un’idea di Adriana Cava ed Enzo Scudieri.

[rev_slider alias=”paonessa”]

Le due realtà sono accomunate dalla passione per la danza, dalla lunga e comprovata esperienza didattica e formativa, dal radicamento sul territorio e da un importante bagaglio di cultura, arte, spettacoli e collaborazioni di pregio.

Situato nel salotto di Ivrea accanto allo storico Teatro Giacosa, il Centro Danza Arabesque svolge da quasi 40 anni un’attività in continua evoluzione, con un corpo docenti internazionale di grande livello.
«Lo scopo principale del centro è quello di preparare i giovani nell’arte della danza ma anche di favorire il loro inserimento nel mondo del lavoro – ricorda la direttrice artistica Francesca Galardi -. Questa serata è stata pensata proprio per mettere in evidenza la bravura dei nostri allievi in un’ottica di crescita professionale e artistica».

[su_slider source=”media: 162328,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La prima parte della serata ha infatti previsto l’esibizione degli allievi di Arabesque nel corso di un estratto de “Il fantastico mondo di Alice” con Beatrice Benetazzo protagonista nel ruolo di Alice e Andrea Frisano che ha interpretato il Fante di Cuori.
Nella seconda parte della serata la Adriana Cava Dance Company, reduce dai successi di pubblico e critica dopo gli spettacoli di Torino e Milano, ha movimentato la serata con “Dancing in New York”, un viaggio inedito e virtuale lungo le strade della “Big Apple” che ha coinvolto il pubblico eporediese senza un attimo di tregua.
«Sono davvero lieta di aver partecipato a questo evento – spiega Adriana -, una serata che rafforza un gemellaggio artistico importante e celebra la bellezza della danza».

[rev_slider alias=”librofiori”]

Fin dagli inizi della sua attività, Adriana Cava è stata fermamente determinata a valorizzare, come merita, la jazz dance: la sua compagnia infatti organizza ogni anno numerosi spettacoli in tourneè in Italia e all’estero, partecipando abitualmente alle rassegne e ai festival più importanti.

Composta da dodici ballerini stabili, la ultratrentennale compagnia torinese è spesso affiancata da etoiles internazionali, vantando importanti collaborazioni con coreografi quali Andrè De La Roche, Steve La Chance, Vinicio Mainini, Thierry Sirou e con protagonisti di importanti musical quali Fabrizio Voghera, Tania Tuccinardi, Ilaria De Angelis, Laura Ruocco e Antonello Angiolillo.

[su_slider source=”media: 119356,147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here