FELETTO – Si è concluso oggi, martedì 20 novembre il Progetto “Bimbi Accompagnati – Sulla Buona Strada”, realizzato dal Servizio di Polizia Municipale del Comune di Feletto e voluto dall’Amministrazione Comunale.

Il progetto “Bimbi Accompagnati”, già iniziato nel settembre 2017, ha previsto una prima fase di miglioramento della sicurezza per i bambini presso le locali scuole, durante gli orari di entrata e di uscita dei bambini, mediante l’attivazione di un’attività di sorveglianza a titolo di servizio civico volontario da parte di cittadini.

Il più conosciuto servizio di “Nonni vigili” esteso a tutti i cittadini di ogni età che anche per l’anno scolastico 2018/2019 si è rinnovato.
Oltre al servizio in strada con i volontari, la Polizia Municipale ha avviato durante il mese di novembre delle attività didattiche svolte in classe con gli alunni di terza, quarta e quinta elementare. Un totale di 9 lezioni suddivise per le varie classi, dove si sono affrontati gli argomenti fondamentali per vivere e “sopravvivere” sulla strada.

nfimpiantibanner
coferbanner

Mediante la redazione di un opuscolo, distribuito a tutti gli alunni, si è provveduto a spiegare gli elementi della strada, della circolazione stradale, la segnaletica principale, e il comportamento da mantenere da parte di tutti gli utenti della strada.
Il libretto oltre a contenere le varie informazioni e regole da seguire prevedeva la realizzazione di un disegno da parte di ogni alunno, al fine di coinvolgere attivamente i bambini. I lavori effettuati verranno prossimamente esposti presso la scuola e presso il Municipio, in modo da elogiare tutti gli studenti che si sono impegnati prestando molta attenzione alle lezioni.

Il compito della Polizia Municipale, come anche spiegato ai più piccoli è quello di essere vicini ai cittadini, informandoli e portandoli sulla “Buona Strada” per evitare spiacevoli situazioni o incidenti in futuro.
Messaggio anche ribadito nell’introduzione del libretto dall’Assessore alle Politiche Sociali e Cultura, Maria Cristina Ferrero che recita nel dettaglio: “PICCOLE COSE DI OGGI PER GRANDI UOMINI E DONNE DI DOMANI” …Repubblica ovvero RES PUBLICA… “cosa di tutti”, quindi anche la tua, conservata dalle regole che sono fondamentali per una rispettosa convivenza. …se da piccoli tutti impariamo rispettare le regole da grandi il nostro mondo sarà migliore.”

Allianz 2 modifica jpeg
ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here