TORINO – Venerdì sera, 9 novembre, è stato presentato il Comitato della Spina 4; una riunione voluta dai cittadini del territorio per esprimere alle istituzioni la propria disponibilità per individuare soluzioni volte al miglioramento del quartiere il comitato per tale obiettivo, ha richiesto il supporto del tavolo di progettazione civica, in modo da affrontare a 360° le criticità.

Il tavolo di progettazione civica ha già effettuato alcuni sopralluoghi nei mesi passati su indicazione dei componenti del comitato, ad esempio sul’area Parco Sempione e area cani annessa.


Il comitato si riunirà con cadenza mensile per avere dal tavolo di progettazione civica un aggiornamento sul percorso intrapreso.
Durante la riunione erano presenti anche altre realtà del territorio che hanno espresso la loro piena collaborazione con il nuovo comitato.

nfimpiantibanner
coferbanner

Il Comitato si propone, senza fini di lucro, di raccogliere adesioni, consensi per promuovere, valorizzare e rilanciare l’Area Spina 4 della Città di Torino; nello specifico le finalità del Comitato sono rivolte ad individuare e proporre soluzioni e progetto, condivisi tra Società Civile ed Istituzioni, per rilanciare l’area e contrastare l’aumento incontrollato del degrado urbano.
Più dettagliatamente il Comitato si propone e ha per oggetto il coinvolgimento di cittadini, professionisti e commercianti, associazioni, comitati (residenti o attivi in zona Spina 4 e strade limitrofe) in un’ottica di laboratorio di patto di collaborazione con le Istituzioni.

Allianz 2 modifica jpeg
ilbere
Tritapepe

La redazione e proposizione di progetti che assicurino il miglioramento della qualità della vita nel territorio di riferimento, considerata l’importanza di creare reti virtuose con realtà con gli stessi obiettivi.
Il Comitato si dedicherà solo ed esclusivamente ad argomenti e tematiche inerenti l’Area di Spina 4.

Presidente del comitato è Leoncino Cupolino; vice Presidente Roberto Canova; altri membri del direttivo sono Christian Campanella, Paolo Traina, Claudio Bellin e Lara Di Martino.

Alla riunione erano presenti anche la Responsabile della Progettazione Tavolo Torino Cristina Seymandi e Christian Campanella e l’assessore all’ambiente di Torino Alberto Unia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here