FELETTO / CASTELLAMONTE – Dal 17 al 20di ottobre si sono tenuti a Cancun in Messico, i Campionati del Mondo Master di Judo, con 789 atleti provenienti da 45 nazioni, tra i quali38 erano gli atleti italiani, compreso il rivarolose Mattia Faletto.

L’atleta, in forza all’a.s.d. Bushido Kai Judo Academy di Feletto, alla sua prima esperienza ai Mondiali, si è comportato splendidamente, conquistando un ottimo settimo posto.

Una splendida esperienza che tuttavia lascia qualche rimpianto per non essere riuscito ad entrare in zona medaglie a causa di una frattura ad un dito del piede a seguito del primo incontro, con l’ Azerbajano Alakbarov che alla fine ha finito al primo posto della categoria. Proprio il primo incontro è stato quello più emozionante, che per quasi l’intera durata si è mantenuto in stallo, senza alcun vantaggio da entrambe le parti, nonostante più volte l’atleta Rivarolese ha tentato di concretizzare con una serie di tecniche consecutive, ma a pochi secondi dalla fine l’esperienza di Alakbarov e l’infortunio al piede sono stati fatali all’atleta Azzurro.

Nonostante quanto accaduto al primo incontro ha comunque proseguito con la competizione, arrendendosi infine contro un più in forma Statunitense nella finale per il quinto-settimo posto.

Nonostante il livello tecnico davvero molto alto ha avuto l’occasione per arrivare a podio, il quale spera di ottenerlo nei prossimi Campionati Europei Master di Judo in programma il prossimo giugno 2019 a Gran Canaria.

nfimpiantibanner
coferbanner

L’a.s.d. Bushido kai Judo Academy di Feletto festeggia alla grande i suoi primi 3 anni di attività con uno splendido periodo di notorietà iniziato con l’allenamento tenutosi a Feletto il 22 e 23 settembre con la Squadra Regnionale Piemontese, con la partecipazione di atleti provenienti da tutta la Regione (70 tra esordienti, cadetti, junior, senior e master).

Con la partecipazione, come anticipato, ai Mondiali Master di Cancun; con l’apertura di una seconda nuova sede di allenamento ad Ivrea in corso Vercelli 444 nel nuovo Centro Sportivo Marziale, il martedì e il giovedì.

Ed infine con il 1° Trofeo di Judo Canavesano in programma per il 2 dicembre a Castellamonte nel Palazzetto San Bernardo, il quale ospiterà 450 atleti provenienti da tutta Italia e anche d’oltralpe.

Il 1° Trofeo di judo Canavesano sarà in collaborazione con il dojo San Giustese a.s.d. Judo Yama Arashi; sarà un evento unico, il primo in Canavese, con al mattino le categoria preagonistiche (dal 5 ai 10 anni) su 6 tatami da 5×5 e al pomeriggio le categoria agonistiche su 4 tatami da 7×7, per un totale di 600 mq di tatami.

Per chi volesse venire a vedere l’evento, l’ingresso sarà gratuito e all’interno sarà presente un punto ristoro.

ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here