BASKET – PalaVela in rosa, a sostegno della campagna “Life is Pink” della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro, gremito in ogni ordine di posti (circa 5700 ipresenti) per il big match di 5.a giornata di massima serie tra la Fiat Torino e l’Olimpia Milano, capo classifica. La Fiat Torino parte in grande stile e crea il divario con due triple a firma Cottone Wilson. Si porta a +7 (16-9) a 2’30” dal termine. Le ultime azioni sono però di marca milanese e la chiusura dei primi 10 minuti è sul 17-16. Milano cambia marcia nei 5 minuti conclusivi della seconda sezione di confronto e Torino fatica a ritrovare lo smalto della prima parte di gara.

Prova Cotton a ridestare i suoi con una tripla a segno e si chiude 36-43. La Fiat Torino torna in campo volitiva ed arcigna, soprattutto in difesa, e grazie ad un’ottima regia di Peppe Poeta si riporta in parità a 10 minuti dal termine (57-57). L’ultimo quarto vede Torino resistere nella parte iniziale, poi cedere terreno anche perchè obbligata a scontare l’assenza forzata di McAdoo, a causa di un infortunio alla caviglia sinistra occorsogli a metà del secondo quarto. Si chiude 71-93.

La Fiat Torino scende sul parquet, guidata in panchina da coach Larry Brown, con quintetto iniziale a nomi Wilson, Poeta, McAdoo, Cotton e Rudd. La “corazzata” Milano risponde con Della Valle, James, Brooks, Gudaitis e Micov. Primo possesso di Milano, con tiro dall’angolo che si infrange sul ferro. Altre due azioni senza esito. Milano in lunetta con James per l’1 su 2 dello 0-1. I primi due punti della Fiat Torino, da sotto, sono di McAdoo (2-1). Tripla sul ferro di Della Valle quando sono trascorsi due minuti. Palla persa da Torino in attacco. Rimbalzo del capitano e tripla di Cotton (5-1) quando scoccano i tre minuti. Altro rimbalzo dei padroni di casa, con Cotton. Tripla a segno di Wilson (8-1). Due punti di Della Valle (8-3). Palla persa in attacco, errore dalla lunga di Della Valle. Rimessa di Torino in attacco. Penetrazione di Rudd (10-3). Tripla dall’angolo di Brooks (10-6). Schiacciata di McAdoo ben servito da Poeta (12-6). Mancano 4’47” alla fine del primo quarto. Per Milano Burns e Jerrels. Burns da sotto (12-8). Tripla sul ferro di James e due punti di McAdoo dalla parte opposta (14-8). Rimbalzo di Rudd che poi in attacco perde la misura dell’azione. Cusin, Taylor e Carr in campo per Torino. Della Valle ai liberi a 3’05” dalla chiusura della prima sezione. Per l’albese 1 su 2 (14-9). Fallo subito in attacco da Wilson e lunetta per il numero 0 della Fiat Torino. Per lui 2 su 2 e Torino a +7 (16-9). Palla persa in attacco da Milano e timeout chiesto da coach Pianigiani. Mancano 2’33”. Anche Torino perde palla alla ripresa. Bella difesa dei padroni di casa e fallo subito in attacco da Carr, in lunetta. Un punto per il numero 4 della Fiat Torino (17-9). Tripla di James sulla sirena (17- 12).

nfimpiantibanner
coferbanner

Palla persa da Torino e due punti in contropiede di Della Valle (17-14). Tripla sul ferro di Wilson, palla recuperata in difesa da Torino. Penetrazione senza esito di Taylor e altri due punti ospiti (17-16). Timeout chiesto da coach Larry Brown. Sono 15 i secondi ancora da giocare. Sulla sirena prova Cotton, ma non va. Secondo quarto. Rimessa di Wilson, in campo con Cusin, Taylor, Cotton e Carr. Colpo mancino proprio di Wilson, con risposta immediata di Jerrels (19-18). Due punti di Taylor (21-18). Tripla sul ferro di Fontecchio. Penetrazione di Carr fermato fallosamente. Liberi per il giovane talento della Fiat Torino e due punti (23-18). Kuzminskas di forza (23-20). Dalla parte opposta colpisce anche Cusin, che ha un supplementare a disposizione, senza esito (25-20). Rudd per Wilson. Rimbalzo difensivo di Cotton, errore in attacco. Altro rimbalzo del numero 32 della Fiat Torino che subisce fallo. Sono 7’15” i minuti da giocare. Ferro di Rudd. Fallo fischiato alla difesa torinese in seguito ad un’altra azione di forza di Kuzminskas. Un punto per Milano (25-21). Tripla di Cinciarini al termine di un’iniziativa solitaria (25-24). McAdoo per Cusin. Taylor mette un tiro dalla lunetta (26- 24). Milano opera il sorpasso con Micov che ha anche un supplementare a disposizione: non lo sbaglia (26-28). McAdoo prova da sotto ma non ferisce. Cinciarini e Gudaitis portano Milano al massimo vantaggio dopo un break di 8-0 (26-32). Brown chiede timeout a 5’15” dalla sirena lunga. Carr prova la penetrazione ma viene fermato. McAdoo finisce a terra e viene sostituito da Cusin. Fontecchio da sotto (26-34). Taylor e tap in di Cusin per fermare la serie rivale (28-34). Tripla dall’angolo di Milano (28-37). Fallo subito da Cusin che ha due liberi nelle mani.

Non li sbaglia (30-37). Mancano 3’34” alla conclusione del quarto. Gudaitis da sotto (30-39). Errore in attacco dei padroni di casa e liberi dalla parte opposta per Gudaitis (30-41). Reazione d’orgoglio della Fiat Torino che trova una tripla con Cotton e un altro punto di Carr dalla lunetta (34-41). Due minuti al termine. Infrazione di passi commessa da James. Si torna dalla parte opposta ma Wilson non trova I due punti. Li centra Gudaitis, rimedia il capitano gialloblù (36-43). Prova la penetrazione Cotton, dopo un errore in attacco di Milano, senza esito. Sfondamento di James e la palla torna alla Fiat Torino. Capitan Poeta prova la “preghiera” sulla sirena, che si ferma sul tabellone, per la chiusura sul -7 Torino (36-43). La seconda metà di gara prende forma con in campo per la Fiat Torino Rudd, Cusin, Cotton, Poeta e Wilson. Della Valle sul ferro, contropiede vincente chiuso da Wilson; un altro da Cusin (40-43). Ferro di Micov e penetrazione sfortunata di Poeta. Rimbalzo ancora di Cusin, errore di Rudd. Tripla di Micov (40-46). Fallo subito da Poeta quando sono trascorsi due minuti. Lunetta per Cusin, con l’1 su 2 del -5 Fiat Torino (41-46). Due punti di Wilson, da “gattone” (43-46). Altra tripla di Micov (43-49). Torino perde palla in attacco. Sono 6’40” i minuti da giocare nel quarto. Incursione vincente di Poeta (45-49) e ferro di Della Valle. Rimbalzo difensivo di Torino, fallo su Rudd e rimessa gialloblù. Tripla sul ferro di Poeta. Fallo fischiato alla difesa torinese e due liberi per James, con il 2 su 2 del nuovo +6 Milano (45-51). Ancora Poeta a canestro (47-51). Rimbalzo di Cusin e sottomano di Rudd in contropiede a concludere l’azione (49-51). Timeout Milano a 4’57” dal termine del terzo quarto. Gudaitis da sotto (49-53). Cusin risponde in bello stile (51-53). Carr per Rudd. Coast to coast di Poeta e pareggio a 3’43” dalla terza sirena (53-53). Rudd e Taylor in campo per Cusin e Poeta. Gudaitis da due dopo una probabile infrazione non fischiata (53-55). Rimbalzo in attacco di Tylor e fallo che lo manda in lunetta, per il nuovo pareggio (55-55).

ilbere
Tritapepe

Mancano 2’38”. Poeta di nuovo sul parquet per Torino. Burns a segno (55-57). Torino perde palla, Milano sbaglia in attacco. Poeta prova l’incursione, questa volta senza esito. Palla persa dall’Olimpia. Cusin per Wilson a 1’17”. Taylor pareggia, ben servito da Poeta (57-57). Tripla sul ferro di Kuzminskas. La Fiat Torino ha il possesso del sorpasso ma Rudd sbaglia in attacco. Anumba per Poeta a 27 secondi dalla sirena. Finisce così il quarto. Ultimo quarto. Fiat sul parquet con Carr, Wilson, Poeta, Cusin e Taylor. Ferro di Wilson sul tiro da due. Dalla parte opposta fallo e liberi per Burns. Un punto per l’Armani Exchange (57-58) Taylor replica nel canestro opposto e riporta Torino a +2 dopo il tiro supplementare a bersaglio (60-58). Bomba di Cinciarini (60-61). Bomba di Bertans (60-64) dopo un passaggio un po’ avventato in attacco di Wilson. Timeout Fiat Torino. Infrazione di passi fischiata a Taylor. Fallo su Bertans e tre liberi nelle sue mani, due a referto (60-66). Cotton per Carr. Fallo su Wilson e due liberi. Fiat Torino a -4 (62-66). Appoggio di Bertans a segno, dopo un tentativo di alley oop non riuscito della Fiat Torino. Due punti degli ospiti e tripla sul ferro di Wilson. Torino recupera palla con una bella difesa ma non concretizza dall’angolo. Milano allunga sul 62-73. Nuovo timeout interno.

Carr riporta sotto la doppia cifra il divario (64-73). Penetrazione di Rudd e liberi dopo il fallo subito, uno a referto (65-73). Mancano 4’13”. Torino prova a serrare le fila ma l’Armani non ci sta e torna a +11 a 3 minuti dalla sirena finale (67-78). Infrazione di passi fischiata a Rudd. Tripla di Micov (67-81). Tap in di Gudaitis (67-83). Appoggio vincente di Taylor (69-83). Tripla di Milano e due punti ancora di Taylor (71-86). Altri due punti dei lombardi dopo due liberi sbagliati da Taylor (71-91). Cinciarini a bersaglio dalla lunetta (71-93). Finisce così. Fiat Torino che ha scontato anche l’assenza forzata per quasi tre quarti di match di McAdoo a causa di un infortunio alla caviglia sinistra.

Risultato finale Fiat Torino – Ax Armani Exchange Milano 71-93 Tabellino Torino Wilson 13, Rudd 5, Anumba, Carr 6, Guaiana, Poeta 8, Cusin 11, McAdoo 6, Taylor 16, Marrone ne, Cotton 6; all. Brown

Milano Della Valle 7, James 6, Micov 16, Musumeci ne, Gudaitis 16, Bertans, Fontecchio 7, Kuzminskas 3, Cinciarini 10, Burns 6, Brooks 3, Jerrels 8, Della Valle 7; all. Pianigiani

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here