CHIAVERANO – Nell’ambito del Forum Internazionale Slow City si terrà il 10-11 novembre 2018 in Cina, a Wencheng (Wenzhou), un evento dal titolo “Slow Tourism-New Fashion” incentrato sui temi del vivere e mangiare slow per un turismo di qualità.

Maurizio Fiorentini, Sindaco di Chiaverano, è stato invitato per rappresentare l’Italia all’evento da Zhang Shouyu, Sindaco di Wencheng; l’invito a Chiaverano è dovuto al fatto che il paese è Città Slow fin dal 2002, grazie alla felice intuizione dell’allora Sindaco Rudi Ravera Chion, per il suo ambiente naturale e il suo tessuto sociale e culturale.

Il compito del Sindaco di Chiaverano sarà quello di raccontare l’esperienza di questi anni, i risultati ottenuti e le strategie per il futuro fornendo al pubblico cinese consigli sul come valorizzare al meglio il proprio territorio.

Inoltre, egli porterà in omaggio agli oganizzatori ed agli amministratori locali i migliori prodotti del territorio tra cui la Grappa ed il Rosmarino di Chiaverano con l’obiettivo di aprire un potenziale canale commerciale per far conoscere i nostri prodotti d’eccellenza ad un mercato dalle grandi potenzialità.

nfimpiantibanner
coferbanner

Wencheng è un distretto di circa 250.000 abitanti nel sud-est della Cina, a circa 500 km da Shanghai; è un luogo affascinante, immerso in verdi colline che ricordano molto le colline del nostro Anfiteatro Morenico; incastonata tra queste colline è la contea di Yuhu che, con poco meno di 50.000 abitanti, è Città Slow dal 2016.

Wencheng è conosciuta in Italia in quanto è dal quel territorio che proviene circa il 50% dei cinesi residenti nel nostro Paese.

L’organizzazione della partecipazione italiana è a cura di Chen Ming, Presidente di ANGI (Associazione Nuova Generazione Italo-Cinese) e del Centro Scambio Economico Italo-Cinese di Torino e di Fabio Nalin, chiaveranese di nascita ed attualmente Vice Presidente di ANGI oltre che esperto di lingua e cultura cinese.

Allianz 2 modifica jpeg
ilbere
Tritapepe

La delegazione italiana, oltre al Sindaco di Chiaverano e ai rappresentanti di ANGI comprende anche Andrea Famà, Presidente dell’Associazione Quasi Quadro il quale porterà le proprie opere artistiche per una esposizione in collaborazione con artisti e poeti cinesi.

La partenza è prevista dall’aeroporto di Milano Malpensa la mattina del prossimo giovedì 8 novembre. Si rientrerà in Italia martedì 13 novembre.



LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here