ALPETTE – Malgrado gli eventi atmosferici calamitosi del 29 Ottobre ultimo scorso, che  hanno colpito il Piemonte, il Canavese e il Comune di Alpette l’Amministrazione Comunale non si è fatta sorprendere: Enel, AIB, Operai Comunali, Volontari, hanno fatto trovare corrente elettrica nelle abitazioni dopo il Black out dei giorni precedenti in  tutto il Paese, le strade del piccolo Paese Canavesano erano completamente sgombre da piante e fogliame, il Cimitero  ripulito e fioraggiato  di tutto punto ai Parenti che salivano per la ricorrenza di Ognissanti, quasi come niente fosse successo.

[rev_slider alias=”paonessa”]

L’Associazione Turistica Proloco del Paese, presente ad ogni ricorrenza, ha preparata la tradizionale castagnata nella propria sede presso la Bocciofila Comunale. Il vin  brulé offerto ai visitatori ai propri defunti ha reso il senso di comunità che alberga nei  cuori degli Alpettesi che a questa ricorrenza sono sempre presenti.

“Per l’occasione, come Sindaco , voglio pubblicamente ringraziare il Corpo AIB di Alpette e Sparone, i Consiglieri Comunali Mario Cavoretto e Nino Ferrero che assieme agli Operai Socialmente Utili si sono adoperati affinché in Paese tornasse la normalità dopo i nubifragi dei giorni precedenti”.

[su_slider source=”media: 162328,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here