venerdì 17 Gennaio , 2020

CIRIÈ – Opposizione infuriata per lo stato di via Battitore

A sollevare la questione è stato il consigliere Masangui

CIRIÈ – Strascichi polemici nella politica ciriacese tra maggioranza e opposizione. Come noto in questo 2018 avrebbe dovuto partire una parte di riqualificazione di via Battitore una delle arterie ciriacesi più trafficate in quanto è uno degli accessi che ti portano al nosocomio cittadino.

[rev_slider alias=”paonessa”]

A sollevare la questione è il consigliere di opposizione Mattia Masangui che afferma: “Una delle questioni annose che questa amministrazione continua a rimandare è la sistemazione di via Battitore. Come da previsioni avrebbe dovuto partire in questo 2018 con un progetto ben definito invece scopriamo solo ora che esiste solamente una bozza di un progetto, con molta probabilità preparato in fretta e furia dopo le insistenti richieste da parte nostra alla giunta guidata da Loredana Devietti”. L’arrabbiatura di Masangui non termina qui infatti per questo importante snodo viario il gruppo PD ha presentato un’interpellanza in consiglio comunale è a chiesto la convocazione di urgenza della seconda commissione per entrare nel merito di questo progetto almeno del primo lotto.

Prosegue Masangui: “Via Battitore come detto è una delle arterie più trafficate della nostra zona, Scopriamo con molto stupore che il primo lotto prenderà il via solo nella primavera del 2019 e di conseguenza il secondo non prenderà il via prima del 2020. Insomma vi sono tutti i presupposti che quest’opera arrivi a conclusione a scadenza del mandato elettorale di questa Giunta”.

[su_slider source=”media: 162328,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Nel corso delle passate settimane una modifica in via sperimentale della viabilità è stata fatta in quanto subito dopo il passaggio a livello è stato disegnata in colore giallo una rotatoria con annesse precedenze e stop cambiati che non convincono le opposizioni. Infatti lo stop posizionato subito prima della rotatoria crea rallentamenti per chi va verso l’ospedale. Il consigliere Masangui promette di seguire con molta attenzione il progetto sia in merito alle tempistiche che alla messa in sicurezza stradale e l’eliminazione delle barriere architettoniche ancora presenti. Si prospetta per l’amministrazione un autunno / inverno molto caldo.

[su_slider source=”media: 147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

Leggi anche...

- Advertisement -

Eventi

- Advertisement -
- Advertisement -
- Advertisement -

Al Teatro Concordia

VENARIA REALE – Al Teatro Concordia: “UN’ORA DI NIENTE” con Paolo Faroni

VENARIA REALE - Mescolando narrazione e stand up comedy, cabaret e prosa, Paolo Faroni si avventura...

CM SERVICE

C.M. SERVICE: UNICO ISTITUTO DI VIGILANZA IN CANAVESE (FOTO E VIDEO)

La C.M. Service, con sede a Cascinette d'Ivrea, è nata nel 2007 dalla pluriesperienza dei fondatori,...

Ultime News

VENARIA REALE – Rapina il McDonald’s, arrestato 25enne

VENARIA REALE – Rapina il McDonald's di via Druento e si dà alla fuga.

RIVAROLO CANAVESE – Michele Nastro è il quinto assessore della Giunta Rostagno

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Alberto Rostagno ha fatto la sua scelta per il posto da...

TORINO – Il 2019, un anno di intenso lavoro per la Polizia Stradale di Torino

TORINO - L’anno appena concluso è stato impegnativo per la Specialità della Polizia di Stato che...

CIRIÈ – Dove sono gli autovelox dal 20 al 25 gennaio

CIRIÈ – La Polizia Municipale di Ciriè ha reso noto dove verranno effettuati i controlli della...

FAVRIA – Domenica 26 gennaio si celebra la Festa del Ringraziamento

FAVRIA - Domenica 26 gennaio a Favria si terrà come da tradizione la consueta Festa del...
X