TORINO – Trasportava droga, ha forzato il posto di controllo dei carabinieri ed è fuggito. Dopo un breve inseguimento è stato fermato. È accaduto mercoledì  scorso a Chieri alle 22.30.

I miliari hanno fermato  un furgone guidato da Riccardo R., 29 anni, residente in provincia di Asti. La perquisizione ha permesso di trovare 3 sacchi di plastica neri contenenti 7,450 kg marijuana e un bilancino di precisione. Il giovane ha confessato di aver prelevato la droga da un suo amico (forse socio in affari), Gabriele G., 22 anni, cameriere, residente in provincia di Asti. Il “droga express” non ha detto a chi fosse destinata.

nfimpiantibanner
coferbanner

La perquisizione a casa di Gabriele ha permesso di sequestrare 3 kg di marijuana in camera da letto, 1 armadio in tessuto adibito ad essiccatoio artigianale e 2 bilancini di precisione. I due fermati sono stati arrestati per possesso di droga.

Allianz 2 modifica jpeg
ilbere
Tritapepe

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here