AUTOMOBILISMO / SALASSA – Dopo la vittoriosa partecipazione alla gara di Imola nel Luglio scorso, Andrea Ricca ha svolto a Monza la sua seconda gara del trofeo Supercup sempre a bordo della Renault Clio Rs del Team Faro Racing di Roma.

Questa volta pero’ la dea bendata gli ha girato le spalle…

Dopo aver siglato il primo tempo sia nelle prove libere che nelle qualifiche ufficiali, il pilota di Salassa è naufragato sotto la pioggia che scendeva copiosa sul tracciato brianzolo a causa di alcuni errori che l’hanno fatto scivolare al 3° posto finale.

Alla gara di Domenica, su pista asciutta, è partito nuovamente davanti alle altre Clio ma la direzione gara gli ha inflitto un “drive through” (passaggio obbligato a 60 km/h nella corsia box) per aver oltrepassato con le ruote il limite di pista. Rientrato in pista con quasi 30 secondi di ritardo, ha iniziato a recuperare ma è stato infine rallentato da problemi alla vettura.

Ora il 45 enne consulente finanziario avrà l’inverno per decidere cosa fare la prossima stagione anche in base agli sponsor che decideranno di aiutarlo nella sua nuova avventura.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic
ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here