MATHI – Una splendida domenica di sole ha fatto da giusta cornice alla tradizionale Sagra della Castagna di Mathi. Fin dalle prime ore del mattino la sagra ha preso vita tra le piazze Capirossi e novero dove le associazioni hanno potuto proporre i loro stand.

I Vigili del Fuoco del Distaccamento di Mathi hanno portato in piazza uno degli eventi più collaudati di sempre, “Pompieropoli“ dopo i più piccini hanno potuto assaporare le gesta dell’idolo di grandi e piccini è vale a dire il cartone animato “Sam il Pompiere“. La Croce Rossa Comitato di Fiano – Mathi ha portato in piazza il truccabimbi e dimostrazioni di soccorso. Nelle vie della Mathi di altri tempi si sono potute trovare varie associazioni tra cui “ Casa Chantal“ che ha esposto al folto pubblico presente i propri lavori e preparato dolci e cioccolata per tutti ad offerta libera a sostegno delle iniziative per gli anziani. I coscritti del 2000 hanno animato con la loro vivacità e simpatia la grande giornata di festa mathiese.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic

Presenti a questa edizione l’associazione Onlus “Nazionale dell’amicizia“ che con i loro colori hanno rallegrato il numeroso pubblico presente alla grande sagra. L’Abbadia di San Grato con il loro stand hanno proposto frittelle e caldarroste per tutti. Non potevano mancare il Gruppo Alpini mathiese con in testa il capogruppo Agostino Rocchietti che hanno preparato caldarroste e vin brulè per tutti. Presenza importante quella del Sindaco Maurizio Fariello che girando trai vari stand ha portato il saluto dell’amministrazione comunale alla cittadinanza.

La Filarmonica Principessa Jolanda ha intrattenuto il folto pubblico presente con brani del repertorio bandistico nazionale e non. Per tuto il giorno il trenino ha portato in giro per la città i molti turisti che hanno affollato l’iniziativa mathiese. Unico neo di una giornata riuscita, le molte saracinesche degli esercizi commerciali abbassate.

ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here