TORINO – Ieri, mercoledì 3 ottobre, è stato firmato l’accordo GTT, presso la direzione dell’azienda alla presenza dei vertici e delle Segreterie Provinciali sindacali firmatarie.

Dopo quasi tre ore di trattativa, alle 12,45, è stato chiuso l’accordo da parte di tutte le 5 sigle (CGIL, CISL, UIL, UGL E FAISA) firmatarie di Contratto Nazionale, per i 35 colleghi che verranno trasferiti presso il corpo di Polizia Municipale, inoltre sono stati riconfermati i punti sottoscritti nell’accordo del 10 settembre, compreso quello che riguarda l’annullamento dei 260 licenziamenti.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic

“L’incontro – affermano soddisfatta del risultato raggiunto la Segreteria UGL – si è chiuso positivamente a tutela dei lavoratori, che vedranno garantito il reddito senza perdita economica di nessun tipo. Inoltre viene confermato nell’accordo sottoscritto che i licenziamenti previsti nel piano industriale, ossia i 260 licenziamenti collettivi, come già confermato dall’accordo del 10 settembre, restano annullati.”

Allianz 2 modifica jpeg
ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here