RIVAROLO CANAVESE – I corsi preaccademici presso i Conservatori di Musica prevedono 2 sessioni annuali d’esame: la prima estiva si conclude nel mese di luglio e la seconda autunnale si svolge nel mese di settembre.

Tutti i programmi di tutti gli esami, sia teorici sia strumentali, sono stabiliti dai Conservatori sulla base dei percorsi idonei al raggiungimento dei requisiti per l’inserimento ai trienni Accademici.

Come ogni anno l’associazione Liceo Musicale di Rivarolo propone ai propri allievi interessati ad avvicinarsi al mondo della Musica a livello professionale di seguire questi percorsi e poi di sostenere le certificazioni di livello in qualità di allievi esterni presso il Conservatorio A. Vivaldi di Alessandria con il quale esiste una convenzione da ormai 9 anni.

La sessione autunnale si è dunque appena conclusa ed è stata ancora una volta un successo: Giulia Nigra, flautista di Pont Canavese, ha conseguito brillantemente la certificazione B di flauto traverso mentre Gabriele Data, clarinettista di Pratiglione, dopo aver conseguito la certificazione di armonia ed analisi nella sessione estiva, si è presentato a quella autunnale conseguendo quelle di storia della musica e di livello A di clarinetto. Un plauso va sicuramente ai docenti che li hanno seguiti in questo percorso: Eugenio Catale insegnante di storia della musica, Bruna Querio, storica insegnante di flauto traverso presso l’associazione e Lorenzo Vacca insegnante di clarinetto.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic

Ovviamente i corsi presso l’Associazione Rivarolese sono già iniziati da qualche settimana con l’obiettivo di formare altri giovani al conseguimento di queste grandi soddisfazioni per il prossimo anno formativo 2018/2019 sempre con molta attenzione agli sviluppi della legge sulla Riforma dei Conservatori ancora in fase di assestamento soprattutto per i corsi preaccademici oramai diventati corsi Propedeutici.

ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here