TORINO – Ha aggredito due operatori della GTT che lo volevano multare perché senza biglietto finché non è stato fermato da una pattuglia della Guardia di Finanza di Torino. È accaduto in via Sacchi a Torino.

L’uomo, un quarantottenne di origine cinese, era stato sorpreso su un tram della linea 4 sprovvisto del biglietto. Invitato dai controllori a scendere dal mezzo, Z.Y, queste le sue iniziali, visibilmente alterato, non ha gradito e ha colpito alla schiena un operatore dell’Azienda Trasporti Torinese.

Una pattuglia della Guardia di Finanza del Gruppo Torino, impegnata nei consueti controlli del territorio, è intervenuta immediatamente ma l’uomo, ormai in escandescenza, si è scagliato con pugni e calci anche contro i “Baschi Verdi” i quali, con non poca fatica e senza alcun danno per sé e per gli altri, sono riusciti però ad immobilizzarlo. Z.Y., con un permesso di soggiorno scaduto, è stato arrestato per resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale e rinchiuso presso la Casa Circondariale Lo Russo Cutugno di Torino. Processato per direttissima, è stato condannato a sei mesi di reclusione nonché al pagamento delle spese processuali.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg
ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here