IVREA – I carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno denunciato in stato di libertà alla Procura di Ivrea per circonvenzione di incapace una donna di 45anni di nazionalità rumena.

La donna, che svolgeva attività di badante per un pensionato 87enne abitante nell’eporediese, alcuni mesi fa si era presentata presso uno sportello bancario insieme all’anziano, avanzando la richiesta di ordine di bonifico di 95mila euro dal conto cointestato con l’anziano verso un conto rumeno. Il direttore di banca, insospettito, aveva chiamato i carabinieri. I militari, a seguito di accertamenti, hanno denunciato la donna alla Procura eporediese.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic

Allianz 2 modifica jpeg
ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here