mercoledì 3 Marzo 2021

TORINO – Colpo di pistola e minacce con un coltellino: un arresto e una denuncia

Il colpo sparato in direzione di un'altra donna, era a salve

TORINO – Ieri pomeriggio, lunedì 17 settembre, alle 16, a Torino, vicino a Piazza Carducci, i carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno arrestato per porto di arma clandestina e spari pericolosi, una donna nigeriana, senza fissa dimora, Ogoma Ogah, 53 anni,  con precedenti di polizia, irregolare sul territorio nazionale.

La donna è stata notata poco prima salire su un macchina in sosta e, dopo aver acceso lo stereo ed aver ascoltato la musica ad alto volume, è scesa con un revolver e ha esploso un colpo di pistola (risultato a salve) in direzione di una donna. L’immediato intervento dei militari ha permesso di rintracciare la nigeriana, disarmarla e recuperare la pistola, provvista di 7 colpi di fabbricazione artigianale. L’auto è risultata rubata e parcheggiata in quella via da diverso tempo. Accertamenti in corso.

[rev_slider alias=”paonessa”]

Galleria San Federico

In serata, intorno alle 21,30, i carabinieri sono Intervenuti in piazza San Carlo, per un senza tetto aggressivo verso i passanti. L’uomo, imprecando e barcollando, avrebbe minacciato alcune persone in piazza tirando fuori un coltellino.

[su_slider source=”media: 162328,150947,143165″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

La chiamata al 112 è partita da una delle persone infastidite dal clochard. I carabinieri hanno rintracciato il senza tetto, che stazionava all’ingresso della galleria San Federico. L’uomo alla vista dei militari ha gridato insulti e si è rifiutato di alzarsi da terra. Dopo alcuni minuti si è calmato. L’uomo è stato denunciato per il possesso del coltello

[su_slider source=”media: 119356,147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

Leggi anche...