CASTELLAMONTE – Dal Comune di Castellamonte sono in corso le attività di accertamento a carico di ignoti, almeno per ora, relativi allo smaltimento abusivo di ramaglie provenienti da potatura di siepi e immondizia varia che, riversate nella “Roggia dei Molini di Castellamonte” provocano ostruzioni al regolare deflusso delle acque.

Tale atto di inciviltà può provocare allagamenti ed esondazioni del concentrico provocando danni alle abitazioni e alle attività commerciali.

“Considerato che il tratto oggetto di tali atti è stato monitorato – afferma il vice Sindaco Teodolo Medaglia – non è detto che nei prossimi giorni questi “ignoti” vengano identificati e sanzionati.”

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic
ilbere
Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.