CASTELLAMONTE – Un concerto straordinario, quello del “Quintetto All’Opera”, che ieri, venerdì 31 agosto, si è tenuto al Centro Martinetti e che ha accolto la piccola delegazione proveniente dal Comune francese gemellato con Castellamonte, Saint Amand en Puisave.

Il quintetto di fiati, che si è cimentato con brani orchestrali appositamente arrangiati e brani propri, proveniente dall’Emilia Romagna, è formato da cinque musicisti impegnati ciascuno a livello cameratistico in orchestre di fama, che si sono uniti con la volontà di costituire un repertorio unico.

Entusiasta la delegazione francese, non soltanto per il concerto, ma per la Mostra della Ceramica, elemento che lega i due comuni gemellati.

Mostra la cui 58^ edizione, che si sta avvicinando alla chiusura, prevista per domani domenica 2 settembre, ha avuto un gran successo.

nfimpiantibanner
coferbanner
gymtonic

Un esposizione curata con una grande varietà di opere di altrettanti artisti, e un ottima affluenza che si è sviluppata durante tutta la durata dell’evento.

Numerose anche le iniziative collaterali che proseguiranno oggi e domani. Questa sera, sabato 1 settembre, si proseguirà con la Festa della Birra, il Concerto dei Divina e la presentazione, al Centro Martinetti, del libro di Giovanni Cordero, L’albergo dei gatti.

ilbere
Tritapepe

Domani, domenica 2 settembre, dalle 9 alle 19, “Mangiar per vie”, nelle vie del concentrico, mentre alla sera, dalle 21, si terrà la cerimonia di chiusura con il concerto al pianoforte, presso la Rotonda Antonelliana, di Alessandra Rosso.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.