CUNEO – I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono intervenuti questa mattina, mercoledì 22 agosto, nel recupero di una cordata di alpinisti che hanno avuto un incidente alla Serriera dell’Autaret in Valle Stura.

[su_slider source=”media: 140168,162328″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’allarme è stato lanciato poco prima delle 11.30 dopo che un componente della cordata di 76 anni, residente ad Alba, era precipitato intorno a quota 2500 metri. Il tecnico di Centrale Operativa del soccorso alpino ha inviato sul luogo l’eliambulanza 118.

[su_slider source=”media: 147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il medico e l’infermiere dell’equipe sono stati verricellati sull’uomo caduto per constatarne il decesso dopo aver applicato le manovre di rianimazione avanzata, mentre il tecnico di elisoccorso del soccorso alpino recuperava i suoi compagni illesi.

In seguito all’autorizzazione del Magistrato, la salma è stata prelevata e consegnata alle forze dell’ordine per le operazioni di Polizia Giuiziaria.

[rev_slider alias=”urb”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here