venerdì 14 Maggio 2021
venerdì, Maggio 14, 2021
spot_img

TORINO – Nella notte controlli della Polizia Municipale: sanzioni e patenti ritirate

Neopatentata guidava un'auto di cilindrata non consentita, a luci spente e senza cinture

TORINO – Anche nella notte appena trascorsa, tra martedì 31 luglio e mercoledì 1 agosto, gli Agenti del Reparto Radiomobile della Polizia Municipale Torino hanno effettuato controlli di sicurezza stradale sulle strade dei quartieri Lucento, Barriera di Milano e Aurora.

[su_slider source=”media: 140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

301 i veicoli controllati e 70 le violazioni accertate (guida senza fare uso delle cinture di sicurezza, semafori rossi, uso del telefonino, velocità pericolosa…) e 2 sequestri amministrativi per assicurazione scaduta. Durante i controlli è stata fermata, in corso Vigevano angolo via Cigna, un’Alfa Romeo Mito che viaggiava a luci spente, e sia la conducente che il passeggero non indossavano le cinture.

Durante l’accertamento è emerso che la conducente, essendo neopatentata, guidava un veicolo con potenza superiore a quella consentita e, pertanto, le è stata ritirata la patente di guida e sanzionata per le altre violazioni. Subito dopo gli Agenti operanti hanno seguito un veicolo Citroen C4 che, dopo aver “bruciato” il semaforo di  corso Potenza all’intersezione con corso Regina Margherita, si è allontanato a 120 km/h. Raggiunto solo in corso Trapani al conducente sono state contestate tutta una serie di violazioni per un totale di 21 punti patente.

[su_slider source=”media: 147401,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

 

[rev_slider alias=”urb”]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img