CICLISMO / SAN FRANCESCO AL CAMPO – Mattia Viel e Nick Yallouris rafforzano la loro leadership al termine della quinta serata della Sei Giorni di Torino: al Velodromo Francone di San Francesco al Campo la coppia in maglia Nexus ha vinto il giro lanciato (21”54), precedendo i bielorussi della Papani Acciai Tsishkou e Akhramenka (22”16), sempre secondi nella generale.

ilbere

L’altra coppia bielorussa, quella composta da Karaliok e Shemetau (in maglia Franke) ha vinto l’americana di chiusura della serata, davanti proprio a Viel e Yallouris e a Plebani-Giordani (coppia della Rappresentanze Di Pace Davide). Ora il piemontese e l’australiano hanno 94 punti in classifica generale, mentre i due bielorussi hanno 63 punti. Terzi i francesi Morgan Kneisky e Joseph Berlin Semon a quota 40.

La quinta giornata ha visto anche svolgersi gli omnium internazionali Uci, che assegnavano punti per il ranking mondiale della specialità. Due gare che hanno visto in pista alcuni dei migliori specialisti del panorama internazionale, con podi di elevatissimo spessore tecnico. Tra gli uomini, successo del francese Benjamin Thomas (campione del mondo dell’omnium nel 2017), davanti all’azzurro Simone Consonni (bronzo agli ultimi mondiali) e al bielorusso Yauheni Karaliok (iridato in carica nello scratch).

Paonessa

L’omnium femminile invece è andato all’australiana Alexandra Mainly, davanti alla neozelandese Holly Edmondston e all’altra australiana (bicampionessa del mondo) Amy Cure.

Ora occhi puntati sul gran finale (lunedì 23 luglio), che vedrà in pista anche Filippo Ganna, nell’inseguimento individuale Uci, oltre alla madison per Donne Elite. A concludere le gare della 6 Giorni a coppie saranno il giro lanciato e la madison conclusiva di 100 giri. Le qualifiche dell’inseguimento inizieranno alle 18, mentre il programma serale prenderà il via alle 20,30.

Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.