domenica 20 Settembre 2020

TORINO – Rubano un cellulare, arrestati due mimi

TORINO – Ieri sera hanno preso di mira due signore sedute al dehor di un ristorante di corso Vittorio Emanuele, in compagnia dei loro bambini; approfittando della situazione, si sono avvicinati, camuffati da mimi, uno vestito completamente di blu ed uno completamente di bianco, chiedendo un’offerta in denaro.

[su_slider source=”media: 147401,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Uno di essi ha poggiato sul tavolo anche una fotografia. Le donne, diffidando, hanno allontanato i due personaggi; ma, subito dopo, una di esse si resa conto che l’Iphone era sparito. Contattato il numero per le emergenze 112, la Centrale operativa della Questura di Torino ha inviato immediatamente personale della Squadra Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Centro e la Squadra Mobile.

Gli agenti, raccolte le descrizioni dei due autori del fatto e delle modalità esecutive del reato, in base all’esperienza maturata in occasione di fatti similari, hanno ritenuto ragionevole si potesse trattare di cittadini rom che sono soliti utilizzare lo stratagemma del camuffamento da mimo per portare a segno questo genere di reati predatori, pertanto hanno indirizzato la loro attenzione sugli autobus della linea 51 che dal centro città conducono a corso Vercelli, nelle cui immediate vicinanze si trova il campo nomadi di via Germagnano.

[su_slider source=”media: 119356,144690″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

In piazza Crispi, personale del Commissariato Centro ha sottoposto a controllo una vettura; a bordo, sono stati subito notati due individui corrispondenti alle descrizioni degli autori del fatto, benchè vestiti con abiti differenti. Sotto il sedile ove era seduto il maggiore dei due, un trentaquattrenne, è stata effettivamente rinvenuta una borsa della spesa con all’interno un vestito bianco da mimo; la stessa persona aveva addosso l’Iphone rubato poco prima in centro città. Il complice è un diciottenne; entrambi, di etnia rom, hanno numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e risiedono presso il campo nomadi di via Germagnano, così come avevano ipotizzato gli investigatori fin dal primo momento.

Per i due sono scattate le manette per furto aggravato in concorso.

[rev_slider alias=”urb”]

 

polizia scritta

regioneaprile
Original MarinesNuovaLocandinaPaonessacortinalocandmaggio2cofer1cortinamaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Dipendente perseguitata da oltre un anno, arrestato il titolare dell’azienda

TORINO - Mercoledì pomeriggio, gli agenti del commissariato Centro hanno proceduto all’esecuzione della misura degli arresti domiciliari per atti persecutori e...

TORINO – Arresti per violenza sulle donne a Chieri e Nichelino; estorsione a pensionati

TORINO - I carabinieri del comando provinciale di Torino hanno arrestato 2 uomini per maltrattamenti in famiglia e un pusher per...

TORINO – Arrestato 35enne: nello stomaco in centinaio di ovuli di cocaina ed eroina

TORINO - Viaggiava a bordo di un autobus, partito dalla Francia e diretto a Venezia, il trentacinquenne arrestato dalla Guardia di...

TORINO – 16enne ricoverato in rianimazione al Mauriziano, segue il primo giorno di scuola da remoto

TORINO - Un ragazzo di 16 anni è entrato all'ospedale Mauriziano di Torino nella prima mattinata di venerdì 11 settembre, presentando...

TORINO – Controlli alla Movida: sospensione licenze e sanzioni

TORINO - Venerdì, è stata notificata al titolare di un locale ubicato in via Matteo Pescatore 18/F, la sospensione della licenza...

Ultime News

VOLPIANO – Con l’aiuto di altri due complici, rubava bancali nella ditta dove lavorava

VOLPIANO - Rubava bancali di legno al suo datore di lavoro per rivenderli direttamente ai suoi clienti. Un operaio infedele e...

OGLIANICO / CAFASSE – Rubano un’auto, svaligiano una villa, si schiantano e scappano

OGLIANICO / CAFASSE – Hanno svaligiato una villa a Varisella, con un'auto rubata a Oglianico e si sono schiantati a Monasterolo...

MONTALTO DORA – Podista si infortuna nei pressi del Lago Nero, intervento del Soccorso Alpino

MONTALTO DORA – Si è infortunata nei dintorni del Lago Nero a Montalto Dora. È accaduto questa mattina, sabato...

TORINO – Dipendente perseguitata da oltre un anno, arrestato il titolare dell’azienda

TORINO - Mercoledì pomeriggio, gli agenti del commissariato Centro hanno proceduto all’esecuzione della misura degli arresti domiciliari per atti persecutori e...

TORINO – Arresti per violenza sulle donne a Chieri e Nichelino; estorsione a pensionati

TORINO - I carabinieri del comando provinciale di Torino hanno arrestato 2 uomini per maltrattamenti in famiglia e un pusher per...
X