FAVRIA – L’Amministrazione Comunale commenta la vicenda relativa alla “Casa del Sole”, attraverso una nota inviata ai media che pubblichiamo integralmente:

“Sin da quando abbiamo preso le redini dell’Amministrazione ci siamo accorti che dietro alla vicenda della casa di riposo c’erano pesanti zone d’ombra – afferma l’assessore ai Lavori pubblici Silvio Carruozzo – Alla luce di quanto sta emergendo in queste ore, mi pare che la nostra decisione di rilevare l’illegittimità del precedente accordo siglato dall’ex-sindaco Ferrino a pochi giorni dal voto sia stata quantomai corretta. Confidiamo ora nelle autorità competenti affinchè sia fatta luce sull’intero caso e vengano individuate le eventuali responsabilità”.

ilbere
Paonessa

 

“La questione relativa alla “Casa del sole” – si legge nella nota – era già tornata di attualità nel marzo scorso, quando l’attuale Giunta aveva portato in Consiglio comunale un emendamento al bilancio per rettificare il capitolo di spesa relativo al pagamento di 1.364.523,40 euro siglato dall’ex-sindaco Ferrino con il curatore fallimentare della MGL Gest, la società che gestiva la struttura.

“La transazione era stata sottoscritta solo due giorni prima del voto e in maniera illegittima, perchè il sindaco non aveva il voto di approvazione del Consiglio comunale – continua l’assessore – Un atto che ci ha lasciato quantomeno perplessi: perchè tutta questa fretta? Dal canto nostro, non appena abbiamo studiato e valutato attentamente tutta la vicenda con l’ausilio del nostro legale, abbiamo subito compreso che non c’erano alternative: bisognava sottolineare come l’accordo sottoscritto dal sindaco non fosse vincolante per l’Amministrazione e inviare il tutto alla Corte dei Conti. Ed è quello che abbiamo fatto”.

Allianz 2 modifica jpeg
Tritapepe

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here