SAN FRANCESCO AL CAMPO – Oltre trecento atleti da tutta Italia, circa seicento accompagnatori, cento tecnici, quaranta giudici federali.

Questi alcuni dei numeri dei Campionati italiani giovanili di ciclismo su pista, presentati questa mattina a Torino, presso la sala stampa della Giunta regionale. Un evento di assoluto rilievo nel panorama nazionale, che dal 30 luglio al 3 agosto riempirà il Velodromo Francone di San Francesco al Campo di sportivi ed appassionati.

ilbere
Paonessa

“Il nostro sforzo verso la promozione sportiva e dei territori unita ad un serio e concreto sodalizio con la Federazione Ciclistica Italiana – ha commentato l’assessore regionale allo Sport Giovanni Maria Ferraris – ha permesso in questi anni di porre una sempre maggior attenzione al ciclismo giovanile, che trova proprio nel Velodromo Francone, recentemente rinnovato grazie ad un importante contributo regionale, il luogo ideale per far conoscere, apprezzare e scoprire nuovi talenti. L’impegno della Regione Piemonte si concretizza con la volontà di riportare e sostenere questi Campionati italiani su pista, che mancavano all’appello dello scorso anno che ha visto il Canavese invaso dal mondo del ciclismo italiano. Ci attende un spettacolo di agonismo giovanile che saprà regalare grandi emozioni, confermando il Piemonte come terra di sport e di passione”.

Allianz 2 modifica jpeg

Un’opportunità anche in ambito turistico, ma soprattutto un’occasione per rilanciare a pieno titolo l’unico impianto di ciclismo su pista presente nel Nord ovest italiano, che come ricordato dal sindaco di San Francesco al Campo Sergio Colombatto: “È un fiore all’occhiello della nostra comunità ed è a disposizione di tutti”.

A ciò si aggiunge la grande competenza del centro di avviamento alla pista, ospitato e gestito dal Velodromo, in collaborazione con la Federazione Ciclistica Italiana e con il Comitato Piemonte FCI. Come evidenziato dal Commissario tecnico della Nazionale italiana di ciclismo su pista, Marco Villa: “Ho grandi aspettative per questo evento, bacino fondamentale per la crescita del ciclismo giovanile e la formazione di nuovi talenti che andranno ad arricchire la nostra Nazionale”.

Ma l’impianto di San Francesco al Campo non è nuovo ad aventi di questo tipo: già nel 2008 si tennero lì i Campionati italiani giovanili di ciclismo su pista. Un evento che ritorna quindi a dieci anni di distanza, riempiendo d’orgoglio l’ASD Velodromo Francone, che gestisce la struttura.   “Inizieremo mercoledì, con le gare della Sei giorni e del Turin international  track – ha raccontato il presidente Giacomino Martinetto – a cui parteciperanno campioni come Felline, Ganna, Nizzolo, Viel e la Balsamo. Poi proseguiremo con i Campionati giovanili, importante vetrina per le categorie Esordienti e Allievi, ma anche occasione per conoscere questo splendido angolo di Piemonte. Grazie alla collaborazione di Booking Piemonte e Federalberghi, i tanti che giungeranno al Velodromo potranno prenotare il soggiorno in numerose strutture del territorio, oltre che effettuare escursioni turistiche giornaliere in luoghi ricchi di suggestioni e di fascino”.

Tritapepe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.