CASTELLAMONTE – Prima edizione della Notte Bianca ieri sera, giovedì 5 luglio, a Castellamonte, organizzata dall’Associazione Arte & Commercio in collaborazione con il Comune di Castellamonte.

Niente strade chiuse, perchè, come aveva spiegato sui social l’associazione, “viste le nuove norme di sicurezza della legge Gabrielli, visto la necessità di fare un piano di sicurezza che ha dei costi onerosi, ma soprattutto non avendo avuto il tempo necessario per predisporre di tutte queste pratiche burocratiche, per quest’anno e dico solo per quest’anno ci accontenteremo di tenere i negozi aperti, vari punti musicali e vari punti di ristoro, oltre a varie passerelle nelle vie del centro.”

ilbere
Paonessa
coferbanner

 

E così è stato. Nonostante ciò la gente ha affollato le vie della città, passeggiando, guardando le vetrine dei negozi aperti, illuminati e con qualche oggetto di campionario sul marciapiede, ed effettuando qualche acquisto, accompagnata dalla musica che proveniva dai dehor dei locali che si erano attrezzati con Djset.

Non una notte bianca in grande stile, anzi, molto semplice, ma che ha comunque centrato il punto: ravvivare la città e attirare gente per le strade.

 

 

 

 

Allianz 2 modifica jpeg

 

Tritapepe
Pandolfini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here