sabato 26 Settembre 2020

TORINO – A Chianocco una cerva acrobatica e fortunata

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

CHIANOCCO – Nel pomeriggio di martedì 3 luglio gli agenti faunistico-ambientali del Servizio Tutela Fauna e Flora della Città Metropolitana di Torino hanno ricevuto una chiamata dagli addetti al sistema di sgrigliatura di una centralina idroelettrica sita nel territorio del Comune di Chianocco.

La chiamata segnalava la presenza di un Cervo femmina nel container di raccolta dei rifiuti. L’animale era evidentemente caduto nel canale che alimenta la centralina ed era stato trasportato dalla corrente fino al sistema di filtraggio, costituito da una griglia metallica con un pettine di grosse dimensioni, che raccoglie tutti i materiali trasportati dall’acqua che si fermano tra le sbarre della griglia stessa. Lo sgrigliatore è un dispositivo elettromeccanico, in genere automatico, che rimuove i detriti accumulati contro una griglia e, sollevandoli, li deposita in un contenitore, in questo caso un grosso parallelepipedo di acciaio senza tetto.

[su_slider source=”media: 147401,140168″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il dettaglio che ha quasi del miracoloso è che la cerva è stata sollevata dallo sgrigliatore e depositata nel container senza riportare alcuna ferita. Gli agenti del Servizio Tutela Fauna e Flora intervenuti sul posto si apprestavano ad effettuare una telenarcosi (narcotizzazione con un fucile spara-siringhe) per poter sollevare l’animale dalle pareti del contenitore, alte quasi tre metri. In attesa del sedativo, con alcuni secchi d’acqua fresca stavano rinfrescando la cerva, la quale, appena refrigerata e rinfrancata dall’acqua, con un acrobatico balzo ha superato la parete, è uscita dal contenitore e si è dileguata nei boschi circostanti.

[rev_slider alias=”maf”]

“Rinnoviamo l’invito a tutti coloro che ritrovano o notano animali selvatici in difficoltà a rivolgersi ai nostri agenti faunistico-ambientali e/o ai sanitari del Centro Animali Non Convenzionali dell’Università di Torino – sottolinea il Vicesindaco metropolitano Marco Marocco, che ha le deleghe alla tutela della fauna e della flora – L’intervento di personale specializzato e qualificato è sempre decisivo per la sorte degli animali, soprattutto quando non si verificano circostanze fortunate come quelle di ieri a Chianocco”.

[su_slider source=”media: 119356,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

A CHI RIVOLGERSI QUANDO SI RINVENGONO ANIMALI FERITI, IN DIFFICOLTÀ: IL PROGETTO “SALVIAMOLI INSIEME” DELLA CITTÀ METROPOLITANA

– Città Metropolitana di Torino-Servizio Tutela della Fauna e della Flora, corso Inghilterra 7, Torino, telefono 011-8616987, cellulare 349-4163347; dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 14,30, il venerdì dalle 9 alle 13

– Centro Animali Non Convenzionali dell’Ospedale Veterinario della Facoltà di Medicina Veterinaria dell’Università di Torino, largo Braccini 2, Grugliasco, telefono accettazione 011-6709053 e 366-6867428. In orario notturno l’accesso avviene dal numero civico 44 di via Leonardo da Vinci.

[rev_slider alias=”urb”]

[su_slider source=”media: 144690,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

regioneaprile
NuovaLocandinaPaonessacortinalocandmaggio2cofer1cortinamaggio2Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – 15enne di Vinovo ruba l’auto del padre e rischia di investire un carabinieri

TORINO - I carabinieri della Stazione di Vinovo hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale un 15enne di Vinovo.

TORINO – Passeggero rompe un vetro del bus 45, arrestato

TORINO - I carabinieri della Compagnia di Moncalieri hanno arrestato un passeggero italiano di 51 anni, abitante a Moncalieri, per danneggiamento...

TORINO – Ancora donne picchiate e minacciate dagli ex compagni: due arresti

TORINO – Ancora donne picchiate e minacciate. I carabinieri hanno arrestato due uomini per maltrattamenti in famiglia.

TORINO – Deglutisce gli ovuli di droga e scappa, arrestato

TORINO - Il Nucleo Radiomobile ha arrestato un gabonese, di 36 anni, per detenzione a fini spaccio di stupefacenti, violenza e...

TORINO – Maxi code in tangenziale nord per un incidente all’altezza di Rivoli (FOTO)

TORINO – Incidente in tangenziale nord, questa mattina, martedì 22 settembre, intorno alle 7. L'incidente ha provocato lunghe...

Ultime News

CANAVESE – 17 nuovi contagi: un caso registrato anche a Samone e Lusigliè

CANAVESE - Oggi, venerdì 25 settembre, registrati 17 nuovi contagi sul territorio. Samone e Lusigliè, che non avevano più casi registrati...

PIEMONTE – Oggi, venerdì 25 settembre, 120 casi positivi e un decesso

PIEMONTE – Sono 120 i casi positivi registrati oggi, venerdì 25 settembre, in Piemonte, per un totale, fino ad adesso, di...

VERCELLI – Detenuto tenta il suicidio in carcere, salvato dalla Polizia Penitenziaria

VERCELLI - Ha tentato di uccidersi nella Casa circondariale di Vercelli dove è ristretto, ma è stato salvato dal tempestivo intervento...

RIVARA – Un’immensa e commossa folla ha salutato il piccolo Andrea (FOTO E VIDEO)

RIVARA - Una folla immensa oggi, venerdì 25 settembre, al parco Ogliani, per l'ultimo saluto al piccolo Andrea Baima Poma, 11...

VOLPIANO – Musica: “Notte bella, magnifica…Insieme per ripartire”

VOLPIANO - La musica come strumento per ricominciare: Filarmonica Volpianese, Coro Imago Vocis dell'Istituto Lessona, ArtePrima, Colore dei Suoni insieme in...
X