CANAVESE – Disastri in diversi comuni del territorio canavesano, questa notte, martedì 3 luglio, in seguito al forte temporale che si è abbattuto sulla zona dell’alto Canavese.

Le località maggiormente colpite sono state Rivarolo e frazioni, Favria e Feletto. Diverse squadre dei Vigili del Fuoco, quali San Maurizio Canavese, Castellamonte, Cuorgnè, Nole, Volpiano, Rivarolo, Ivrea e Bosconero hanno operato tutta la notte per mettere in sicurezza le diverse zone colpite. Alberi caduti e forti allagamenti in tutta la zona, che a Feletto hanno anche provocato la morte di un uomo. (LEGGI QUI L’ARTICOLO)

[su_slider source=”media: 147401,140168,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Questa mattina in Vigili del Fuoco sono intervenuti per prosciugare l’acqua nel sottopasso, con loro anche i gruppi di Protezione Civile l’Equilatero, La Fenice, Busano e Favria.

Strade allagate in frazione Argentera, mentre in Borgata Sant’Antonio a Favria un albero ha bloccato completamente la strada dove è intervenuta anche la Protezione Civile di Favria.

Ingenti i danni per allagamento ad un’abitazione di frazione Pasquaro (seguirà articolo, video e foto).

[rev_slider alias=”maf”]

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

[su_slider source=”media: 119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 144690,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here