giovedì 26 Novembre 2020

TORINO – Maltratta la figlia, arrestata dalla Polizia di Stato

A volte, la madre lasciava la figlia fuori della porta per ore con qualsiasi condizione atmosferica. In più occasioni, la giovane era stata percossa, anche con l’utilizzo di oggetti, e punita fisicamente, con l’obbligo di rimanere in ginocchio per ore senza potersi muovere

TORINO – Al loro arrivo, gli agenti della Squadra Volante hanno visto una donna straniera cercare di estrarre con forza dall’auto una giovane, risultata poi essere la figlia, e inveire contro di lei.

Un conoscente della famiglia aveva poco prima chiamato la Polizia di Stato proprio a causa dell’aggressione subita dalla ragazza, iniziata precedentemente in casa, colpevole di essere rientrata, a dire della madre, in ritardo.

[su_slider source=”media: 147401,140168,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Dai racconti, gli agenti hanno appurato che quella era l’ennesima aggressione subita, per mano della madre, nel corso degli anni. Le discussioni erano finalizzate a imporre una rigida educazione ai figli e spesso sfociavano in comportamenti vessatori e intimidatori se non in vere e proprie violenze fisiche. A volte, la madre lasciava la figlia fuori della porta per ore con qualsiasi condizione atmosferica. Durante l’adolescenza, le aveva precluso la possibilità di frequentare gli amici di scuola e di coltivare hobby obbligandola a rimanere in casa. In più occasioni, la giovane era stata percossa, anche con l’utilizzo di oggetti, e punita fisicamente, con l’obbligo di rimanere in ginocchio per ore senza potersi muovere. L’ultima volta pochi mesi fa quando la donna ha scoperto che la figlia, ora maggiorenne, aveva una relazione con un ragazzo suo connazionale.

[rev_slider alias=”maf”]

 

La donna anche in passato aveva obbligato la figlia interrompere una relazione sentimentale. In questa circostanza ha tentato, senza successo, di fare la medesima cosa a causa del basso ceto sociale del ragazzo. La madre, infatti, obbligava la figlia ad avere contatti “online” con un giovane facoltoso loro connazionale residente all’estero. Come organizzato dalla madre, il ragazzo sarebbe venuto in Italia prossimamente per conoscere la vittima nonostante la stessa avesse espresso la volontà opposta.

Alla luce dei fatti la donna è stata arrestata per maltrattamenti in famiglia

[rev_slider alias=”maf”]

 

 

[su_slider source=”media: 119356″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

[su_slider source=”media: 144690,132564″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

Original Marines

Per il tuo Natale...

- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Si reca dai Carabinieri per autodenunciare il possesso di una pistola

TORINO - A Torino, i militari dell’Arma hanno arrestato per porto illegale di armi e munizioni e per ricettazione, un italiano di 31 anni...

TORINO – Cinque casi di violenza contro le donne negli ultimi mesi all’attenzione della Polizia

TORINO - Federica ha scoperto che il suo convivente fa uso di droga. Il suo carattere è cambiato e sta diventando sempre più aggressivo...

TORINO – Favorivano l’immigrazione clandestina: 8 misure cautelari e 67 denunce (VIDEO)

TORINO - Dall’alba, in tutto il Piemonte ed in altre località del territorio nazionale, oltre 50 Carabinieri del Comando Provinciale di Torino stanno eseguendo...

VENARIA / TORINO – Esce pur essendo in isolamento, denunciato; bar lascia consumare al bancone, chiuso

I carabinieri del Comando provinciale nel corso dei servizi di controllo del territorio effettuati nel fine settimana, intensificati in questo periodo emergenziale per verificare...

VAL SUSA – Confermata la presenza di uno stambecco bianco sul Monte Palon, in Valle di Susa

VAL SUSA - Da alcuni giorni in Valle di Susa tra gli escursionisti si era sparsa la voce sulla presenza di un animale inconsueto,...

Ultime News

Il pallone racconta… Addio Diego!

"Per la rubrica "Il pallone racconta..." l'editorialista di Italpress, Franco Zuccalà, "saluta" Diego Armando Maradona, scomparso il 25 novembre 2020 all'età di 60 anni. https://youtu.be/rOuA9CXxTyA

TORINO – Si reca dai Carabinieri per autodenunciare il possesso di una pistola

TORINO - A Torino, i militari dell’Arma hanno arrestato per porto illegale di armi e munizioni e per ricettazione, un italiano di 31 anni...

MAPPANO – Arrestato un 33enne per estorsione verso un barista in difficoltà

MAPPANO – A Mappano i Carabinieri hanno arrestato un italiano di 33 anni, con precedenti penali, per estorsione. L’uomo aveva proposto al titolare di...

VENARIA REALE – Incontro con l’Asl To3: il Sindaco Giulivi ha avanzato alcune richieste

VENARIA REALE - Come preannunciato dal sindaco della Città di Venaria Reale, Fabio Giulivi, nella mattinata di mercoledì 25 novembre, si è tenuto l'incontro...

Tg Sport ore 8 – 26/11/2020

In questa edizione: - Addio a Diego Armando Maradona - Fonseca ricorda Maradona - Europa League: stasera tocca al Napoli - Genoa, Perin out...