CASTELLAMONTE – Dopo tre anni è stata finalmente inaugurata la nuova Aps (Auto Pompa Serbatoio) in dotazione ai Vigili del Fuoco Volontari di Castellamonte.

Ieri, sabato 30 giugno, durante la bella cerimonia, i Volontari, e in particolare il capo distaccamento Alberto Varello e il Presidente della delegazione di Castellamonte dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco Volontari, Gianluca Peruffo, hanno ringraziato le numerose persone e aziende del territorio che hanno contribuito all’acquisto della nuovo mezzo, necessario per riuscire a svolgere al meglio il compito di salvaguardia e soccorso dei cittadini e dell’ampio territorio di loro competenza.

ilbere
Paonessa
coferbanner

 

Primi, fra i “donatori”, i genitori di Gloria Rosboch. Ed è proprio a lei e alla sua memoria che verrà dedicata l’Aps: «Abbiamo chiesto autorizzazione – ha commentato Alberto Varello .- per poter apporre una targa in sua memoria sul mezzo. L’abbiamo avuta, e ora c’è solo da seguire l’iter burocratico.»

«Vorrei dedicare questo automezzo – ha affermato Gianluca Peruffo – ai nostri veterani della Caserma, che ci hanno preceduto e a tutti i nostri cari colleghi che hanno servito negli anni passati con spirito di abnegazione e senso del dovere la popolazione e purtroppo non sono più tra noi, ma il loro ricordo è sempre vivo e mai verrà a mancare. Sono stati tre anni di duro lavoro e sacrificio per reperire i fondi necessari per portare a compimento questo importante progetto e finalmente ci siamo riusciti grazie a chi ci ha aiutato contribuendo alla causa.»

 

Sono 44 i distaccamenti volontari in provincia di Torino su 80 esistenti nella Regione Piemonte. Il Comando sta attivando nuovi corsi per formare volontari. Ne verranno formati 100 e a Castellamonte ne andranno sei. Così come si sta pensando di attivare corsi per la formazione degli autisti.

Una bella e toccante cerimonia, con la benedizione al mezzo di don Bianchi. Presenti anche i Vigili del Fuoco di altri distaccamenti del territorio e non, la Croce Rossa di Castellamonte, il Sindaco di Bairo, Claudio Succio, e il vice Sindaco di Agliè, Stefania Chivino. Significativa la frase pronunciata dal vice Sindaco di Castellamonte Teodoro Medaglia: «Grazie ragazzi; non avete le ali ma siete degli angeli.»

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

 

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

Tritapepe
Pandolfini

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here