TORINO – Da venerdì 6 a domenica 8 luglio al Palaruffini di Torino è in programma la sesta edizione della Turin Acro Cup, competizione internazionale per club di ginnastica acrobatica, organizzata dalla Società Ginnastica Grugliasco con il patrocinio della Città Metropolitana di Torino.

ilbere
Paonessa
coferbanner

Nell’edizione 2017 alla manifestazione hanno partecipato 350 atleti di dodici nazioni, con un afflusso di circa cinquemila spettatori. Le tre giornate di gara sono state trasmesse integralmente in streaming live su Youtube. La Turin Acro Cup è anche un’occasione di promozione turistica, visto che atleti, accompagnatori e tecnici usufruiscono ogni anno delle proposte di scoperta del territorio metropolitano, elaborate con il supporto dell’Atl “Turismo Torino e provincia” e di un tour operator privato.

Anche per l’edizione 2018 l’ingresso alla manifestazione sarà gratuito. Le qualificazioni sono in programma nel pomeriggio di venerdì 6 luglio e nell’intera giornata di sabato 7. Domenica 8 le finali del Gruppo di età 1 inizieranno alle 10,30, quelle dei Giovani alle 13,55 e quelle delle categorie Juniores e Seniores alle 16,55.

La Società Ginnastica Grugliasco è nata nel 1999 con soli 15 atleti tesserati e nel 2003 ha aperto il proprio centro sportivo vicino al palasport Ruffini, curando in particolare l’avviamento alla ginnastica acrobatica. In pochi anni gli atleti sono saliti a oltre 250, superando quota 300 nel 2016, con 309 ginnasti che lavorano sui programmi Internazionali (dalle categorie 11-16 anni ai Senior) e circa 35 atleti impegnati nella preparazione alle categorie nazionali di ginnastica acrobatica. La Ginnastica Grugliasco ha vinto oltre settanta titoli Italiani nelle differenti categorie e discipline.

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here