Matteo Salvini quando fece il sopralluogo al campo nomadi

TORINO – Applaudono i comitati spontanei di strada dell’Aeroporto al blitz di ieri mattina al campo nomadi.

 

Federica Fulco Torino in Movimento, che si batte da diversi anni in difesa dei cittadini contro i roghi afferma: “Siamo contenti che finalmente si muova qualcosa anche in questo campo. Il tema è sempre lo stesso: i roghi abusivi e qui vi sono danni anche al patrimonio. È evidente che vi sono dei problemi su questi campi. Chi delinque non ha il diritto di essere aiutato. Auspichiamo un controllo mirato a queste realtà per troppi anni libere di delinquere nonostante le denunce. Crediamo che la politica sia fondamentale anche su queste situazioni”. E ritiene giusto il censimento proposto da Salvini.

ilbere
Paonessa
coferbanner

 

Lo stesso Ministro Matteo Salvini, sulla sua pagina ufficiale, a corredo della condivisione del nostro video, dichiara: “Roghi tossici, furti e ricettazione. 200 mila euro di beni sequestrati e svariati arresti al campo Rom di Torino, dove sono stato anche io qualche mese fa.
Complimenti ai Carabinieri per il blitz. Nei confronti di queste situazioni c’è un’unica soluzione: tolleranza zero! L’aria è cambiata, le regole devono valere per tutti.”

 

Infine anche il Sindaco di Borgaro Torinese, Claudio Gambino, commenta il blitz: “Grazie al capitano della compagnia di Venaria Giacomo Moschella e a tutti i carabinieri impegnati ieri nei controlli al campo nomadi di strada dell’Aeroporto. Le continue segnalazioni per i roghi tossici di quest’inverno hanno portato al blitz e agli arresti di ieri. Lo Stato – conclude – segna un punto importante e fa capire che le regole valgono e devono valere per tutti! Continuiamo così senza abbassare la guardia!”

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

 

Tritapepe
Pandolfini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here