OZEGNA – Incidente sulla provinciale Ozegna – Caluso oggi, martedì 26 giugno, poco dopo le 15,30.

Coinvolti un fuoristrada Range Rover Evoque con a bordo una donna, A.C., 55 anni di San Giusto Canavese e una moto Yamaha R6, condotta da un 27enne, Emanuele Favazzo, anch’egli di San Giusto Canavese. L’impatto è stato molto violento. La vettura si è ribaltata in mezzo alla carreggiata, mentre la motocicletta ha colpito il ponticello di cemento del fossato, frantumandosi in più pezzi.

ilbere
Paonessa
coferbanner

 

Il giovane è stato sbalzato dalla sella e, dopo aver impattato contro il muro di un’abitazione è finito a terra. Sul posto la Croce Rossa di Castellamonte, l’elisoccorso del 118, i Vigili del Fuoco di Ivrea, l’elicottero drago dei Vigili del Fuoco con i Saf, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ivrea e della stazione di Agliè.

 

Purtroppo per il giovane non c’è stato più nulla da fare. I sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. La donna, invece, è stata estratta dalle lamiere della vettura e, dopo essere stata stabilizzata, è stata elitrasportata all’Ospedale Cto di Torino. Non dovrebbe essere in pericolo di vita. La dinamica dell’incidente è al vaglio dei Carabinieri.

Sul posto è intervenuto anche il Sindaco di Ozegna Sergio Bartoli. La provinciale è rimasta chiusa al traffico veicolare il tempo necessario per permettere ai soccorsi di operare.

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

 

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

Tritapepe
Pandolfini

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here