CIRIÈ – Mappano è la città vincitrice dell’ottavo “Torneo delle Città Medioevali”. La manifestazione si è svolta domenica 17 giugno nell’area di corso Martiri della Libertà.

Il tenzone equestre è stato senz’altro il momento principale di un evento che ha visto la presenza di tanti ciriacesi accorsi ad assistere alle sfide dei cavalieri. Ognuno dei quali rappresentava un gruppo storico. I loro nomi sono: Giorgio Fornero, Danilo Ballesio, Manuela Rotolo, Luca Picciotto, Valeria Bottan, Gino e Matteo Panella, Liliana Pastore, Umberto Pocchiola, Jennifer Boscoli, Roberto Piras, Giovanni Miranda, Francesca Asinari, Nicolas Bonicatto e Pietro Asinari. L’appuntamento è stato organizzato dall’associazione “La Spada nella Rocca”.

ilbere
Paonessa
coferbanner

Ha commentato il presidente Giorgio Fornero: “ Hanno partecipato quindici città che hanno creato un’atmosfera medioevale. I figuranti sono stati parecchi e ne sono contento. Dopo il corteo si sono tenute le tenzoni equestri. A ogni cavaliere è stata assegnata una città. Ringrazio il sindaco Loredana Devietti e l’assessore Fabrizio Fossati che si sono adoperati per consentire lo svolgimento della manifestazione. Un grazie anche ai numerosi sponsor e alla famiglia Felice Tempo per aver messo a disposizione la propria attrezzatura”.

La giornata è iniziata con l’apertura del mercatino dell’ingegno lungo via Vittorio Emanuele. L’allestimento di oggettistica e artigianato è stato curato dalla compagine “Creare con il cuore” di Chivasso. Sotto il viale di corso Martiri della Libertà sono stati montati gli stand dei borghi ciriacesi e degli antichi mestieri. Damigelle e borgomastri dei vari borghi cittadini hanno sfilato dal giardino di villa Remmert, transitando per il centro storico e giungendo al viale.

Nel pomeriggio ci si è ritrovati con i gruppi storici provenienti dal resto del Piemonte. All’ingresso dell’arena i rappresentanti di ogni gruppo sono stati omaggiati da un libro sulla Marchesa Margherita di Savoia. L’ha consegnato colei che l’interpretava, ovvero Roberta Frattin. Mentre la figurante storica, Barbara Re, ha fatto la presentatrice. Significativo il momento dello scambio della spada tra borgo Loreto e borgo San Martino. Durante il “Palio dei Borghi 2017” sono giunti primi a pari merito. Si è quindi deciso di concedere la spada un anno per ciascuno. Quindi si sono svolte le tenzoni equestri che hanno chiuso l’iniziativa. La classifica finale è la seguente. Al primo posto è arrivato Mappano con il cavaliere Pietro Asinari. Seguito, in seconda posizione, da Collegno con Danilo Ballesio. Il gradino più basso del podio è andato a Candiolo con il cavaliere Umberto Pocchiola. Quarto, infine, è stato Castelnuovo Don Bosco con Luca Picciotto.

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

GUARDA I VIDEO



GUARDA LE FOTO

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.