BARBANIA – Sono stati uccisi in Colombia.

Roberto Gaiottino, 44 anni, imprenditore edile e sua moglie Claudia Patricia Zabala Dominguez, 36 anni, residenti a Barbania, sono stati uccisi all’uscita da un ristorante, raggiunti da cinque colpi di arma da fuoco.

ilbere
Paonessa
coferbanner

La coppia si era recata nella città natale della donna per andare a trovare i famigliari, cosa che erano soliti fare ogni tanto. L’assassino è avvenuto a Risaralda, in un quartiere elegante del parco La Rebeca, sulla Avenida Circunvalar de Pereira. Per gli inquirenti si è trattato di un’esecuzione vera e propria.Sono già stati acquisiti gli smartphone e i pc della coppia,in cerca di qualche indizio che possa portare agli assassini. Le salme saranno rimpatriate per i funerali a Barbania.

 

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg
Tritapepe
Pandolfini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here