VENARIA REALE – L’Amministrazione comunale ha aderito al progetto di Mobilità Garantita promosso dalla società P.m.g. S.p.a. a favore del trasporto di anziani ultra sessantacinquenni e non autosufficienti, per motivi di cura e/o assistenza parentale, attraverso convenzioni con il privato sociale.

ilbere
Paonessa
coferbanner

Il progetto prevede l’utilizzo da parte del Comune di un automezzo, in comodato d’uso gratuito, per due anni. Oggi è stata consegnata una Fiat Doblò attrezzata per il trasporto di 4 passeggeri (autista escluso) che prevede un’attrezzatura idonea al servizio che dovrà svolgere. Può contare, infatti, su: 1 elevatore omologato per il trasporto di persone con ridotta capacità motoria, 1 sedia a rotelle.

Il veicolo sarà finanziato con l’affitto di spazi pubblicitari, sotto forma di loghi, posti sulla carrozzeria dell’auto (oneri fiscalmente deducibili), a favore di imprenditori e commercianti del territorio.

«Attualmente – dichiara l’assessore ai Servizi Sociali Claudia Nozzetti – il servizio è svolto dall’associazione Auser Valli di Lanzo, sezione di Venaria Reale, che opera tramite i propri volontari. E’ volontà dell’Amministrazione comunale procedere, in tempi brevi, ad una manifestazione d’interesse rivolta alle associazioni di volontariato che vorranno mettere a disposizione i loro mezzi per garantire un efficiente servizio di trasporto agli anziani aventi le caratteristiche citate. E’ nostra intenzione procedere alle “messa in rete” dei soggetti giuridici che vorranno proporsi per svolgere tale servizio. Il Comune, da parte sua, ha la volontà di redigere un “Registro di associazioni accreditate”, che consentirà al cittadino di servirsene all’occorrenza».

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

GUARDA LE FOTO

Tritapepe
Pandolfini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.