KARATE / RIVAROLO CANAVESE – Domenica 10 giugno si è tenuta la 9^ edizione del Trofeo Ivan Reale, organizzato dalla Rem Bu Kan Karate Rivarolo del Maestro Giacomo Buffo, in memoria del suo ex allievo mancato nel 2006 ancor prima del compimento dei suoi 18 anni, competizione quindi dedicata a bambini e ragazzi minorenni.

ilbere
Paonessa
coferbanner

Hanno aderito in questa edizione oltre alle palestre del Canavese e di Torino,  quelle della provincia di Cuneo, anche le palestre della Lombardia e della Liguria con un totale di 150 atleti,  in 26 categorie  suddivisi per fasce di età e di cinture sia per i  Kata  che per i  Kumitè.

A dare l’inizio con i saluti e riconoscimenti per l’attività svolta sul territorio  dalla Rem Bu kan  sono stati l’Assessore Regionale Giovanni Maria Ferraris, il Sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno, l’assessore del comune di Castellamonte , delegato allo sport Alberto Pautasso.

 

Il trofeo , gentilmente offerto dall’ Azienda Chivino Macchine Agricole Dematteis di Agliè, ed è stato designato al miglior atleta piazzatosi al primo posto in Kata e Kumitè  nella categoria piu’ piccola d’età concorrente nella competizione Kumite dei 7° – 6° kyu (cinture giallo e arancio) , la piccola è Vivien Oberto,  del 2009 ed è anche campionessa italiana in carica, titolo acquisito ai recenti campionati federali ad Igea Marina.

Il trofeo Ivan Reale è diventato un appuntamento fisso,  competizione   tra quelle che vengono disputate in Piemonte  di grande interesse e partecipazione. Anche  in questa edizione si è rivelata avvincente per il grande equilibrio che è emerso sia nelle gare di kata che di kumitè, sia tra le speranze che tra le più esperte cinture nere juniores. Il numeroso pubblico presente sugli spalti della Polisportiva Rivarolese, ha apprezzato e applaudito i ragazzi sul tatami, che in alcune categorie, hanno anche dovuto passare alla fase degli spareggi per le assegnazioni dei relativi titoli di categoria.

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

Il Maestro Giacomo Buffo  si è  dichiarato soddisfatto per i piazzamenti dei  piccoli atleti  medagliati in quasi tutte le categorie, sintomo che i successi possano proseguire in futuro per loro e per la scuola  Rem Bu Kan  nelle categorie superiori di età e in competizioni nazionali ed internazionali. Stessa soddisfazione dimostrata dal responsabile federale regionale Maestro Mario Bessolo.

E’ stata questa l’ultima competizione stagionale federale, che chiude anche i corsi tenuti dal M° Giacomo Buffo, coadiuvato dalla figlia Giulia Buffo con i suoi collaboratori Luigi Triolet, Katia Delaurenti, Piero Barbero, Roberto Ellena, Adriano Oldin, Donatella Bacchiega, Fernando De Lio, Autino Massimiliano,  Severino Delaurenti , Cristhian Zanolo e Pasquale Rizzo  nei comuni di Rivarolo, Castellamonte, Barbania,  Agliè Feletto, Alice Superiore.

Tritapepe
Pandolfini

Palestre partecipanti : DIKKI DOJO KUN KARATE IVREA  M° Beppe Lettieri; MIURA KARATE GENOVA M° Massimo Angeloni; HEIJO SHIN DOJO  Mi M° Salvatore Schetto; BUDO SHIN DOJO  Mi M° Roberto Zagaria; MUSHIN KARATE-DO Mi M° Tiziano Monti e Nicoletta Soldani; TAKUDAO DOJO MI  M° Domenico Borrello e Rocco Luca Leone; EUROPEEM CLUB RIVOLI  M° Mara Bergantin e Lorella Rossi; G.S. KARATE VERZUOLO M° Mario Peirano; KARATE DO BAGNOLO Cremasco M° Michele Giacuzzi; KENSHINKAN KARATE CENTALLO M° Piero Giraudo; SHOTOKAN KARATE DO TO M° Ignazio Curto e Cosimo Golia; SHOTOKAN KARATE DO SAN GIORGIO M° Metitiero Benedetto e Renzo De Martin; SNK DOJO SHOTO NIJU KUN RIVOLI M° Boscaratto Claudio; TENSAY KARATE  MONDOVI’ M° Flavio Tomatis e Mario Rossi; YOSEIKAN ROSTA  M° Mara Bergantin e Lorella Rossi

GUARDA LE FOTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.