giovedì 13 Maggio 2021
spot_img

SAN MAURIZIO CANAVESE – Tutto esaurito per la serata bandistica “Insieme possiamo anche suonare”

SAN MAURIZIO CANAVESE – Sabato 5 maggio, al distaccamento dei Vigili del Fuoco di San Maurizio Canavese, si è tenuta una serata benefica dedicata alla raccolta fondi per la nuova pista di atterraggio in notturna per gli elicotteri di soccorso.

Alla serata hanno aderito le formazioni bandistiche di San Maurizio La Novella, La Filarmonica Cerettese, La società filarmonica, La Vittoriosa di San Francesco al Campo e i musici di San Carlo Canavese. Alle 21,30 il capodistaccamento Diego Coriasco ha preso la parola per salutare i presenti e le autorità cittadine. Sono intervenuti Paolo Biavati, Sergio Colombatto, Ugo Papurello e Fabrizio Fossati per il comune di Ciriè.

[su_slider source=”media: 147401,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

“ Una serata importante – ha esordito Coriasco – che speriamo sia di vostro gradimento. Saluto tutti i sindaci della zona qui presenti e due persone in particolare: Mauro Bonardo che si occuperà del ristoro dei musici a fine serata e Emanuele Appio per il service audio che ha fornito. Un saluto al Cav. Gino Gronchi per essere qui con noi stasera. Un grazie mio personale va alla Croce Rossa Comitato di San Francesco al Campo che con noi condivide questo importante progetto”.

[rev_slider alias=”maf”]

Dopo i saluti di rito di Coriasco, è toccato ad uno degli ideatori del progetto, Pierfranco Mo: “Il nostro progetto è nato quasi per caso. Una sera i volontari della Croce Rossa di San Francesco al Campo hanno tenuto un corso sull’uso del defibrillatore, mezzo importante per salvare vite umane e da lì abbiamo scoperto che c’era la possibilità di creare una pista di atterraggio per i mezzi di soccorso e da qui abbiamo iniziato l’iter burocratico. Come avete potuto vedere da circa un mese a questa parte sono iniziati sul terreno vicino al nostro distaccamento i lavori di costruzione di questa nuovo progetto. I costi sono molti infatti il costo totale di questa realizzazione si attesta sui 49.829,59 Euro e pur avendo già una buona base di partenza molto si deve ancora fare. In questa serata dove cercheremo di offrirvi un bellissimo spettacolo musicale troverete delle buste sulle vostre sedie chi può se ci darà un aiuto ne saremo molto grati “.

[su_slider source=”media: 143165,119356,151964″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Nella serata sono stati raccolti 1.620 euro in offerte e 500 euro raccolti dall’Avis San Maurizio Canavese nel corso delle manifestazioni del 2017 per un totale di 2.120 euro.

La serata si è chiusa con l’esecuzione di tre brani: L’inno Nazionale, L’inno Croce Rossa e i celebre brano i Pompieri di Viggiù.

[rev_slider alias=”urb”]

[su_slider source=”media: 144690,132564,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...

spot_img
spot_img
spot_img