sabato 16 Gennaio 2021

CIRIÈ – “Formaggiando” per il centro storico: gli appuntamenti ciriacesi tra novità e riconferme

CIRIÈ – Sabato 5 maggio l’Amministrazione comunale ha presentato il calendario d’appuntamenti “Estate a Ciriè” nei locali al primo piano di Ciriè 2000, vicino all’Informagiovani.

Si punterà su “Formaggiando”, iniziativa che parte con la prima edizione sabato 1 settembre nel centro storico. Ha dichiarato il sindaco Loredana Devietti: “ Vogliamo rendere la città attrattiva per le attività commerciali. Perciò sono state convocate le associazioni di categoria. È stato realizzato un vademecum dettagliato in modo che le associazioni avessero una linea da seguire. Ringrazio Marina Macario responsabile dell’ufficio manifestazioni, affiancata dagli altri settori comunali a tutto tondo. I festeggiamenti sono stati tutti confermati e ne siamo soddisfatti. Ci sono anche delle attività in aggiunta organizzate dal Comune e da altri gruppi. Le iniziative non sono ancora tutte delineate, perchè si potrebbe ancora aggiungere qualcosa che è in fase di definizione. Formaggiando è la novità di quest’anno: una mostra mercato di prodotti tipici con la possibilità di effettuare delle degustazioni. Voliamo dare la possibilità ai produttori della zona di esporre in centro città. Si terrà il primo settembre”.

[su_slider source=”media: 147401,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Le attività proposte sono di tipo culturale, sportivo e commerciale. Ha aggiunto l’assessore Fabrizio Fossati: “A luglio la Coldiretti organizzerà una manifestazione sulla trebbiatura del grano. Inoltre, insieme a “Ciriè in Fiore” c’è una vetrina dedicata al volontariato in piazza San Giovanni. Sulla falsariga della festa dello sport, Borgo Rossetti organizza la festa di maggio, una novità. Durante il torneo della Citta Medievale si terrà, domenica 17 giugno, un mercatino dell’hobbistica per, a cura dell’associazione “La Spada nella Rocca”.

[rev_slider alias=”maf”]

La stagione teatrale sarà spostata nell’area Remmert per attirare un pubblico diverso. L’ appuntamento è per venerdì 11 maggio. Si continuerà con lo spettacolo itinerante “Sogno di una notte di mezza estate” nel cortile di palazzo D’Oria; il 26 maggio si terrà un concerto sull storia del ciclismo ciriacese, mentre l’Ars et Labor proporrà la prima rassegna degli audovisivi.

Per il 24 giugno ci sarà la festa dell’arma dei carabinieri. Si riconferma anche “Jazz Around the Clock”, a Ciriè e Lanzo, per il 13 luglio.

[su_slider source=”media: 143165,119356,151964″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

[su_slider source=”media: 144690,132564,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Leggi anche...