martedì 26 Gennaio 2021

VENARIA REALE – Si fingono operai e truffano una donna

I militari stanno cercando di individuare la banda e invitano a non aprire mai a nessuno

VENARIA REALE – Ennesima truffa a danno di anziani. Fingendosi operai incaricati dal figlio si sono introdotti nell’appartamento per verificare il funzionamento della cassaforte e hanno fatto razzia di tutto quello che c’era all’interno.

[su_slider source=”media: 147401,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

A subire il furto una pensionata di Venaria, il fatto è accaduto giovedì mattina in corso Papa Giovanni XXIII. L’anziana donna, 82 anni, molto diffidente, in casa fa entrare solo il figlio e il nipote, nonostante ciò è stata soggiogata dalle parole dei tre operai, che, fingendosi amici del figlio e dopo aver acquisito la sua fiducia hanno messo a segno il colpo, portando via un ingente bottino e monili, ricordi di una vita.

La donna poco dopo ha chiamato il figlio che, dopo averla tranquillizzata, l’ha accompagnata a denunciare il furto ai Carabinieri di Venaria. I militari stanno cercando di individuare la banda e invitano a non aprire mai a nessuno.

[rev_slider alias=”maf”]

 

[su_slider source=”media: 143165,119356,151964″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[su_slider source=”media: 144690,132564,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

[rev_slider alias=”urb”]

Leggi anche...