SAN FRANCESCO AL CAMPO – Lunedì 23 aprile si è tenuta la commemorazione del 25 aprile nel parco della Rimembranza di via Bruna.

Hanno presenziato gli studenti delle medie ed elementari del paese, mentre Pierfelice Ronco ha illustrato il suo volume sulla storia dell’ex poligono militare. Ha esordito il sindaco Sergio Colombatto: “Continuiamo ad alimentare il braciere della democrazia nata dagli ideali della Resistenza. Da circa dieci anni celebriamo la ricorrenza non al 25 Aprile, ma qualche giorno prima per consentire la partecipazione delle giovani leve ”.

ilbere
coferbanner

Si è così ricordata una ricorrenza importante: la liberazione del nord Italia dalle forze nazi-fasciste avvenuta il 25 aprile 1945. La cerimonia è stata accompagnata dalla “Junior Band”.

Hanno presenziato le associazioni locali, il partigiano Giuseppe Aglietto, la Polizia Locale, i Carabinieri e alcuni consiglieri comunali. Si è continuato con l’intervento di Arianna Malara, sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi e di Pierfelice Ronco che ha parlato dei quattro nomi iscritti sulla lapide di borgata Centro. Il relatore ufficiale è stato l’avvocato Mauro Rubat Ors, che ha concluso: “Tra queste case ci sono state trovo persone che, nonostante tre anni di guerra e tanti morti, sono state disposte a giocarsi la vita per ribadire la volontà d’ essere italiani”.

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg
growupprimavera

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here