sabato 19 Settembre 2020

TORINO – Maltrattamenti ai pitbull di un allevamento

Gli animali si trovano attualmente presso altri appassionati, hanno recuperato il loro peso e sono in buone condizioni di salute

TORINO – I Carabinieri Forestali del Gruppo di Torino NIPAAF – Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale, agli inizi del mese scorso sono venuti a conoscenza di una situazione di maltrattamento di numerosi cani di razza pitbull avvenuta in Santena da parte di un privato detentore.

[su_slider source=”media: 147401,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

In particolare, a seguito di meticolosa attività di indagine e numerosi accertamenti svolti i militari hanno ricostruito accuratamente quanto è accaduto e accertato che un giovane residente della zona, con l’intento di avviare un’attività amatoriale di allevamento di cani razza pit bull nel corso dell’estate 2017, aveva acquistato diversi molossoidi.

A seguito di diverse vicende personali, il soggetto non è più riuscito a gestire opportunamente la situazione arrivando nell’ultimo periodo addirittura a non somministrare agli animali la necessaria alimentazione, disinteressandosi completamente delle loro necessità e non prestando le minimali cure di cui i cani necessitavano.

[rev_slider alias=”maf”]

 

 

In particolare gli investigatori hanno appreso di un esemplare di pitbull deceduto a causa della mancanza di cibo, un altro esemplare invece che era stato gravemente ferito da un altro cane era stato privato per molti giorni delle indispensabili cure veterinarie, tutti gli altri pitbull si presentavano invece in grave stato di denutrizione, inoltre gli spazi in cui erano custoditi gli animali apparivano in condizioni igieniche del tutto inadeguate alla custodia degli stessi.

Gli animali si trovano attualmente presso altri appassionati, hanno recuperato il loro peso e sono in buone condizioni di salute.

Il soggetto è stato denunciato dai militari del NIPAAF per il reato di maltrattamento di animali aggravata dalla morte di uno di questi.

[su_slider source=”media: 143165,119356,151964″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

 

Si consideri che l’art. 544ter del codice penale punisce con la reclusione fino a diciotto mesi e la multa fino a 30.000 euro chiunque, per crudeltà o senza necessità, sottopone un animale a sevizie o a comportamenti o lavori insopportabili per le loro caratteristiche etologiche qualsiasi animale.

In tale novero vanno inclusi anche i comportamenti omissivi del detentore di un animale da compagnia che ha sempre l’obbligo  giuridico di evitare qualunque evento lesivo della salute dell’animale. Anche comportamenti tra loro diversi come la custodia degli animali in condizioni igieniche precarie o l’omissione di cure necessarie (mancanza di cibo o acqua) possono configurare il reato di maltrattamento.

Si richiama pertanto l’attenzione di chiunque voglia possedere un animale di compagnia, soprattutto in città, sulle conseguenze giuridiche che la detenzione di un animale potrebbe comportare.

[su_slider source=”media: 144690,132564,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Torino pitbull

[rev_slider alias=”urb”]

 

torino pitbull1

regioneaprile
NuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2Original Marinescofer1cortinalocandmaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Arrestato 35enne: nello stomaco in centinaio di ovuli di cocaina ed eroina

TORINO - Viaggiava a bordo di un autobus, partito dalla Francia e diretto a Venezia, il trentacinquenne arrestato dalla Guardia di...

TORINO – 16enne ricoverato in rianimazione al Mauriziano, segue il primo giorno di scuola da remoto

TORINO - Un ragazzo di 16 anni è entrato all'ospedale Mauriziano di Torino nella prima mattinata di venerdì 11 settembre, presentando...

TORINO – Controlli alla Movida: sospensione licenze e sanzioni

TORINO - Venerdì, è stata notificata al titolare di un locale ubicato in via Matteo Pescatore 18/F, la sospensione della licenza...

TORINO – Spara in aria per far allontanare alcuni clienti dal pub, arrestato

TORINO – Ha sparato un colpo in aria per far allontanare i clienti dal pub. Il proprietario di...

TORINO – Arrestati un finto prete e uno scippatore seriale (VIDEO)

TORINO – I Carabinieri del Comando Provinciale di Torino hanno arrestato nelle ultime 48 ore un finto prete truffatore ed uno...

Ultime News

CASTELLAMONTE – Spineto: auto esce di strada; feriti due giovani di 21 e 15 anni (FOTO)

CASTELLAMONTE - Incidente oggi, venerdì 18 settembre, intorno alle 18.30, in frazione Spineto, lungo la provinciale che collega Castellamonte a Cuorgnè.

SAN BENIGNO CANAVESE – Auto si schianta contro il rimorchio di un tir sull’autostrada A5 (FOTO)

SAN BENIGNO CANAVESE - Una Fiat Punto si è scontrata contro il rimorchio di un mezzo pesante che viaggiava nelle stesso senso...

SAN MAURIZIO CANAVESE – Arrestata a Caselle una coppia che deteneva Amnèsia; a Torino altri due arresti (VIDEO)

SAN MAURIZIO CANAVESE - A Caselle, i carabinieri della Tenenza di Ciriè hanno sequestrato oltre 2,2 kg di Amnèsia, la nuova...

IVREA – I lavori all’ospedale non inizieranno in autunno; lettera aperta di Nursind Torino

IVREA – Nursind Torino ha inviato una lettera aperta alla conferenza dei Sindaci Asl To4 e per conoscenza all'Assessore Regionale Luigi...

Liceale positivo, 34 in quarantena a Massa   

In quarantena a casa 24 ragazzi, 4 amici e 6 insegnanti del Liceo classico 'Pellegrino Rossi' di Massa dopo la positività a Covid-19 di...
X