mercoledì 30 Settembre 2020

RIVAROLO CANAVESE – Circonvallazione: incontro Comitato e Comune su proposte alternative

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

RIVAROLO CANAVESE – Dialogo aperto tra il Comitato Mobilità e Sviluppo Alto Canavese e l’Amministrazione di Rivarolo Canavese, sulla questione del traffico.

Mercoledì scorso, 18 aprile, si è tenuto un incontro tra il Comitato (in particolare: Flavio Vacca, Graziano Colacicco, Livio Leone e Aldo Raimondo in veste di consulente tecnico), il Sindaco Alberto Rostagno, l’Assessore all’Urbanistica Francesco Diemoz, ed il professionista estensore della bozza di Variante Generale del PRGC, Giancarlo Paglia.

[su_slider source=”media: 147401,150947″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

L’incontro aveva lo scopo di ricevere dall’Amministrazione i ritorni sull’Osservazione alla Variante Generale del PRGC in merito alle richieste e alle proposte presentate a suo tempo dal Comitato, sulla circonvallazione e possibile soluzione alternativa.

La riunione si è svolta in un clima disteso e privo di polemiche, dove sono stati affrontati in maniera pragmatica e fattuale i problemi legati al traffico rivarolese rispetto alla Variante del PRGC in corso di elaborazione e alla richiesta del Comitato di inserire la Circonvallazione nella variante.

[rev_slider alias=”maf”]

 

 

I rappresentanti del Comune hanno ancora una volta spiegato le ragioni della non possibilità di inserimento della Circonvallazione nel PRGC, e il Comitato ha ribadito la necessità dell’opera.

Pur nella differenza di vedute, si è esaminata la possibilità di alternative, e l’Assessore Diemoz ha offerto la possibilità di una soluzione, che incontra parzialmente una proposta fatta dal Comitato stesso nell’Osservazione della Variante, a suo tempo depositata.

Allo scopo di alleggerire il traffico veicolare (compreso quello pesante) dall’asse corso Torino – Corso Indipendenza, è stato previsto nella bozza di variante presentata alla Conferenza dei Servizi il cosiddetto “Peduncolo”, come lo ha definito Diemoz.

[su_slider source=”media: 143165,119356,146114″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

Il Peduncolo partirebbe dalla rotonda di Piazza Massoglia, correrebbe lungo una preesistente sterrata (ora strada di cantiere) per andarsi a collegare con la strada che porta all’accesso veicolare del Polisportivo. Una rotonda lo collegherebbe con via Trieste per poi condurre il traffico ad un’altra rotonda in fase di ultimazione, e a sua volta verso corso Indipendenza, dove sfocerebbe attraverso un’altra rotonda da costruirsi.

Questo per tamponare la situazione nel breve. “In un’ottica di lungo periodo, – affermano dal Comitato – e premesso che si possa accedere a fondi che permettano un’adeguata difesa spondale, si potrebbe poi prolungare il Peduncolo dal Polisportivo verso Vesignano (creando un “secondo tronco” di Peduncolo in direzione Vesignano.) La soluzione, pur non essendo ottimale, ci è parsa utile allo scopo di alleggerire il traffico, l’abbiamo valutata quindi positivamente, come anche l’espressione della volontà da parte dell’Amministrazione, in futuro, di proseguire il tratto verso Vesignano previa adeguati lavori spondali. Vi è, a detta dell’Amministrazione, una buona probabilità che tale assetto venga accettato dagli Enti Superiori nella nuova variante.”

[su_slider source=”media: 144690,132564,139264″ limit=”100″ width=”1600″ height=”220″ title=”no” pages=”no” autoplay=”3000″]

È stata altresì apprezzata dal Comitato un’ulteriore alternativa per l’alleggerimento del traffico pesante, cioè di deviarlo sul tratto Ponte dell’Orco di Rivarolo – Ozegna Circonvallazione – SP 222 – SS565 verso ponte di Salassa e poi immissione in rotonda. Tale azione potrà essere messa in campo quando l’incrocio tra la SS 565 e la SP 222 (prima di Castellamonte) sarà messo in sicurezza (una delle battaglie portate avanti dal Comitato).

La riunione è terminata con la disponibilità a incontrarsi nuovamente, ove necessario, sui temi attinenti la circolazione ed il traffico.

[rev_slider alias=”urb”]

regioneaprile
cofer1Original MarinesNuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2cortinalocandmaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

RIVAROLO CANAVESE – Gtt non risponde all’Amministrazione rivarolese sulla richiesta di incontro

RIVAROLO CANAVESE - Nessun cenno di riscontro da parte dell’Ad di Gtt Foti alla richiesta del sindaco Rostagno di un incontro...

RIVAROLO CANAVESE – Tari aumentata del 26%: Bertot attacca Diemoz in consiglio (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE - Un aumento della Tari pari al 26%. È emerso ieri sera, lunedì 28 settembre durante il Consiglio Comunale...

RIVAROLO CANAVESE – La Filarmonica Rivarolese ha ospitato La Novella di San Maurizio Canavese (FOTO E VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – Come da tradizione, durante la Patronale di San Michele, la Società Filarmonica Rivarolese ospita una Filarmonica esterna.

RIVAROLO CANAVESE – Al Castello Malgrà il concerto della Filarmonica “La Novella” di San Maurizio Canavese

RIVAROLO CANAVESE - Domenica 27 settembre alle ore 17 il Castello Malgrà di Rivarolo Canavese ospiterà il concerto della Filarmonica “La Novella”...

RIVAROLO CANAVESE – Rem Bu Kan: a Igea Marina uno stage di “riconoscimenti” ed emozioni (FOTO)

RIVAROLO CANAVESE - "Egr. Sig., desidero esprimere la profonda gratitudine e grande rispetto per il lavoro che lei ha svolto incessantemente...

Ultime News

FAVRIA – Bambini sotto la pioggia davanti alla scuola, la denuncia di una mamma

FAVRIA – Ha fatto denuncia ai Carabinieri una mamma per un episodio verificatosi lo scorso venerdì 25 settembre, presso la scuola...

RIVAROLO CANAVESE – Gtt non risponde all’Amministrazione rivarolese sulla richiesta di incontro

RIVAROLO CANAVESE - Nessun cenno di riscontro da parte dell’Ad di Gtt Foti alla richiesta del sindaco Rostagno di un incontro...

Covid, Zaia: “In Veneto non c’è più emergenza”

"In Veneto ora non c'è più emergenza sanitaria. Abbiamo 28 persone in terapia intensiva, contro le centinaia di prima. Solo l'1,8 per cento dei...

TORINO – Gigantesca frode alimentare: oltre 10 tonnellate di alimenti sequestrati

TORINO - Riso, fagioli, fecola di patate, miglio, tutto destinato ai numerosi ristoranti “All you can eat” sparsi in città e...

M5s, Fico “Guida collegiale più giusta, non penso scissioni”

ROMA  - "Credo che una guida collegiale sia oggi più giusta per il M5S, un movimento che è cresciuto molto velocemente e si è...
X