AGLIÈ – A fine maggio chiuderà l’unica filiale bancaria presente ad Agliè.

A darne comunicazione è il sindaco Marco Succio sui social, il quale, lunedì scorso, ha appreso la notizia dai vertici Unicredit.

ilbere
coferbanner

“Questa prospettiva, – scrive Succio – ovviamente totalmente indipendente dalle volontà dell’Amministrazione Comunale, ci ha preso alla sprovvista. Sebbene sia noto che le operazioni bancarie si stiano evolvendo verso sistemi immateriali, è altrettanto vero che, soprattutto nei piccoli paesi, siano presenti numerose persone che per questioni prettamente anagrafiche, ma non solo, hanno nel sistema tradizionale l’unico accesso al sistema bancario.
Capisco il mercato spietato e la necessità sempre più impellente di far “tornare dei numeri”, tuttavia penso che una gestione etica di una qualsiasi forma di attività economica non possa prescindere dal tenere in considerazione le esigenze della propria clientela locale; senza contare le esigenze di migliaia di persone che ogni anno frequentano il nostro paese come turisti, usufruendo del servizio di sportello bancomat.”

 

 

E conclude: “Pertanto, comunico ufficialmente di aver immediatamente preso posizione scrivendo a Unicredit, chiedendo di rivedere una decisione che, in qualità di Sindaco del Comune di Agliè, per i motivi sopra sinteticamente esposti ritengo non condivisibile.”

gymtonic
Allianz 2 modifica jpeg

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.