SAN MAURIZIO CANAVESE – Il comune di San Maurizio Canavese si è vestito festa, la scorsa domenica, 8 aprile, in occasione della tradizionale rassegna Dolce Fiore una delle fiere che annuncia l’arrivo della primavera.

Motori di questa grande kermesse sono inevitabilmente gli Assessori Sonia Giugliano e Andrea Persichella che hanno messo a punto una giornata di grande successo.

ilbere
gymtonic

A fare gli onori di casa ìè stato il solo Andrea Persichella (Sonia Giugliano non ha potuto partecipare per motivi di salute): “Oggi è stata una giornata stupenda il bel tempo ha fatto da giusta cornice alla nostra manifestazione. A nome mio e di Sonia, che oggi non ha potuto essere qui con me per vivere questo importante successo, vorrei fare un ringraziamento a tutte le associazioni del nostro territorio che oggi hanno partecipato; loro sono il motore portante di tutte le manifestazioni che organizziamo perché senza le associazioni non sarebbe possibile organizzare kermesse di questo tipo. Per tutto il giorno, un grande afflusso di gente, ha animato la fiera. Quest’anno abbiamo portato qui per la prima volta Settimo Circo con giochi e spettacoli per grandi e piccini, che hanno dato un bellissimo tocco di colore a tutta la manifestazione”.

La giornata ha visto l’apertura della Chiesa Plebana uno degli edifici storici di San Maurizioè la mostra dedicata all’aeroporto Sandro Pertini di Caselle che dopo due anni è tornata in città. Al termine degli spettacoli di Settimo Circo, Luca Cariani direttore Artistico ha commentato: “Posso dire che è andata favolosamente bene. Al pomeriggio avremmo dovuto iniziare alle 15, ma abbiamo anticipato quasi di mezz’ora perché cominciavano ad arrivare tantissime persone. I laboratori sia di acrobatica a terra, sia di acrobatica aerea che i trampoli, hanno funzionato alla grande e, dalla mia esperienza, non era così scontato. Un grazie speciale al Comune di San Maurizio Canavese per l’apporto dato, e alla popolazione che ha partecipato alle varie attività in maniera attiva, facendoci concludere con un cabaret circense allungato. Infatti, visto che gli artisti insegnanti e allievi di Settimo Circo si sono trovati particolarmente bene, hanno richiesto di effettuare più uscite di quelle preventivate. Grazie San Maurizio Canavese, di tutto. Un grazie particolare va ad tutti gli assessori del Comune che hanno dato un supporto speciale nella realizzazione di questo evento”.

growupcerimonie
Allianz 2 modifica jpeg

GUARDA IL VIDEO CON INTERVISTA

GUARDA LE FOTO

Tritapepe
Pandolfini
primocontattolungonuovapertura

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.